Wind Music Awards, trionfa la Pausini

Si conclude stasera l’appuntamento con gli Wind Music Awards, la rassegna nota un tempo come Premio Italiano della Musica che gli artisti che hanno venduto oltre 150 mila copie dei loro album oppure 30 mila copie dei loro Dvd. Peccato che tutto sia stato registrato il 3 giugno e che quindi, al momento della messa in onda della manifestazione già si conoscano tutti i premiati.

A fare la parte del leone è stata Laura Pausini, che ha ricevuto, unica fra gli artisti, due premi. Sul palco allestito all’Auditorium di Valle Giulia a Roma si sono avvicendati oltre alla cantante di Solarolo, Miguel Bosè (sul palco con la figlia Bimba, con la quale ha dato vita ad un duetto nel nuovo singolo “Como un Lobo” incluso nell’alubm “Papito”), Gigi D’Alessio, Elisa, Giorgia, Luciano Ligabue, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi, i Pooh, Eros Ramazzotti, Antonello Venditti e Zucchero, oltre a Biagio Antonacci, Giovanni Allevi, Claudio Baglioni e i Nomadi.

I premi speciali sono andati ai gruppi Baustelle, Finley e Sonohra e all’artista Fabri Fibra.