“Smile”, dall’Ucraina Jamala canta l’allegria

Ecco, invece di Mika Newton, noi all’Eurofestival, per l’Ucraina, avremmo portato lei. Terza nella contestatissima selezione poi annullata e poi ritirata nell’annunciata finale di recupero, anche in protesta con l’esito delle votazioni. Lei si chiama  Susana Jamaladinova, in arte solo Jamala e ha 27 anni. E’ nata nel Kirghizistan, parte asiatica della ex Unione Sovietica, ma è originaria della Crimea, in Ucraina.

Cantante di formazione jazz formatasi nelle migliori scuole del Paese, p stata lanciata dal quel concorso per giovani talenti che è “New Wave” che negli anni ha visto lanciati anche Intars Buzulis, Aisha, Natalia Gordienko, i Cosmos e persino il nostro Antonello Carozza. “Smile” è il singolo d’esordio, appunto presentato alle selezioni ucraine per l’Eurofestival. Leggerezza assoluta, grande voce e un video eccezionale. Peccato non sia entrato in concorso, avrebbe potuto fare molto bene.

You May Also Like