“Come un italiano”, il nuovo di Mondo Marcio

Lui è uno dei personaggio più controversi, soprattutto per la sua storia personale, dell’hip hop italiano. Gianmarco Marcello, in arte Mondo Marcio. 24 anni, milanese,  una vita passata a fare musica per reagire alla solitudine ed ai problemi derivati dalla separazione dei suoi genitori. Che l’hanno profondamente segnato, tanto da metterla per iscritto nel pezzo “Dentro la scatola” del 2006, contenuta nell’album “Solo un uomo”, che l’ha fatto conoscere al grande pubblico.

Adesso rieccolo, schietto come sempre, deciso a cantare i problemi del nostro paese. “Come un italiano” è una cruda fotografia del nostro paese, dove non manca niente. E per sovrappiù c’è anche un allegro campionamento di “Mambo italiano“. Molto più annaffiato nel pop rispetto al singolo che l’ha lanciato, ma estremamente gradevole. Meno “crudo”, sicuramente. Ma non per questo meno sincero. L’album che lo comprende è il mixtape “Musica da serial killer“, che comprende diverse collaborazioni con artisti del suo mondo. E’il nostro modo per festeggiare il giorno di festa per i 150 dell’Unità d’Italia

You May Also Like