ESC 2014, le scelte di Albania, Ucraina, Bielorussia e…non solo

Eurovision 2014 Join UsProsegue la propria corsa la macchina eurovisiva in vista dell’edizione 2014 della rassegna, in programma il 6, 8 e 10 maggio prossimi a Copenaghen. Si conoscono già tre canzoni, per via di altrettante finali nazionali già concluse: “Tick Tock” è il brano con cui Maria Yaremchuk rappresenterà l’Ucraina. La giovane reduce dalla versione nazionale di The Voice a soli 20 anni è già un nome con un buon curriculum alle spalle.

C’è un pò d’Italia invece nella scelta albanese: il Festivali I Kenges è stato infatti vinto da Herciana “Hersi” Matmuja, 23enne studentessa di canto lirico al Conservatorio di Santa Cecilia in Roma, dove risiede. La sua “Zemerimi i nje natepotrebbe essere tradotta in inglese. Ancora una volta invece, fa parlare di sè la Bielorussia, che nel 2013 mandò Alyona Lanskaya, squalificata d’ufficio nientemeno che dal presidente della Repubblica l’anno prima e che quest’anno vede vincere il concorso Teo, alias Yuriy Vaschuk, il quale, come spiega Eurofestival NEWS, ha molto a che fare con la canzone vincitrice dell’anno scorso, che poi però non andò all’Eurovision.

 Altri paesi hanno selezionato l’artista: l’Armenia manderà il cantante e conduttore della locale edizione di The Voice Aram Mp3, i Paesi Bassi si affideranno ad un duo creato per l’occasione che mette insieme due artisti del country pop: Ilse Delange (una delle best selling artist in patria) e Waylon, reduce da Holland’s got Talent. I due si esibiranno sotto il nome di The Common Linnets. Il Montenegro punta invece sull’artista più celebre in patria e fra i più celebri nel mondo slavo: Sergeij Cetkovic.

Altre scelte già da tempo effettuate: di nuovo Valentina Monetta per San Marino (il brano sarà deciso a fine mese o inizio gennaio), Tijana Dapcevic con “Pobeda” per la Macedonia (il brano sarà presentato più avanti) e Conchita Wurts per l’Austria. Tutte le informazioni le trovate come sempre sul nostro blog partner Eurofestival News, che ovviamente segue da vicino l’Italia.

A questo proposito, comincia a circolare forte in rete, lanciato proprio da una serie di indiscrezioni di Eurofestival News, il nome di Emma Marrone quale possibile rappresentante italiana col brano ” La mia città” che in ogni caso (queste sono parole della cantante stessa varcherà i confini nazionali per approdare all’estero). Va detto però che la Rai non ha ancora confermato se la scelta passerà o meno dal Festival di Sanremo, cui l’artista salentina quest’anno non prende parte. Non resta che attendere…

 

You May Also Like