“La valigia con le scarpe”: atmosfere retrò per Cassandra Raffaele

Cassandra RaffaeleDi Cassandra Raffaele abbiamo parlato spesso e volentieri su questo sito, perchè la cantautrice siciliana uscita da X Factor  in poco tempo è diventata uno dei nomi più interessanti del panorama d’autore italiano, col suo suono a volte jazzato a volte, come in questo caso, molto retrò, a tratti teatrale. Ora torniamo a parlarne perchè è uscito un album bellissimo, il suo primo, che raccoglie gli ultimi anni musicali

“La valigia con le scarpe”, uscito per la Leave Music, raccoglie 14 tracce inedite fra cui questa “L’occasione”, premio della Critica al “Bianca d’Aponte”,  il festival musicale tutto al femminile, ma anche “Le mie valigie”, fra  quattro brani vincitori dell’ultima edizione del Festival Musicultura e L’ultimo bicchiere, appena uscito.  Noi che seguiamo questa artista sin dagli esordi, dai tempi di quella “Cipria e rossetto”che vinse anche il premio come miglior singolo d’esordio nel nostro contest virtuale Euromusica Italian Awards, non possiamo che essere contenti di questa ulteriore e bellissima evoluzione di un’artista arrivata alla popolarità forse un pò tardi, ma davvero meritatamente.

Di tracce molto belle ce ne sono parecchie, come per esempio “Io non mi abbatto perchè non sono un albero“, che rimanda a sonorità quasi bandistiche, da musica di strada  (non a caso qui suona con lei la Tinto Brass Street Band) o anche “Adesso posso dirti (fottiti)“, con un testo fuori dai denti, che nel video linkato trovate in versione “Homemade”, solo voce e chitarrina e qui invece in versione live.

C’è da dire che l’artista si è ormai svincolata del tutto dalla veloce (tre puntate appena) esperienza al talent allora di Rai 2, riuscendo in questi anni ad esprimere al meglio la sua vena compositiva. Se avete spotify, qui sotto c’è l’intero disco da ascoltare e davvero merita.  Viene davvero da chiedersi perchè  non riesca ad affacciarsi a Sanremo (dove un paio di volte non è riuscita ad entrare nei giovani e ormai è di fatto fuori età per quella categoria). Quanto a produzioni nazionali, il 2014 comincia davvero in grande stile.

 

UPDATE: E’ uscito il video di “Adesso posso dirti (Fottiti)”, girato con la collaborazione di fan colleghi, a cui è stato chiesto di inviare una selfie nella quale cantavano il brano. Il risultato è molto divertente.

You May Also Like