Eurovision Song Contest 2016, l’Italia ci sarà: già 35 paesi iscritti

L’annuncio è arrivato l’altra mattina ed il nostro sito partner Eurofestival News come al solito è stato il primo a darlo, quasi in contemporanea con la RAI, che lo aveva scritto qualche secondo prima sulla sua fan page: l’Italia sarà nuovamente in gara all’Eurovision Song Contest. Appuntamento dunque il 14 maggio per la finale alla Globen Arena di Stoccolma (semifinali nello stesso posto il 10 e 12 maggio, come è noto l’Italia le trasmetterà ma è già direttamente al sabato sera come “big”, ovvero paese fra i maggiori contribuenti EBU).

Globen Arena

 Come spiega il nostro sito partner, c’è attesa per capire dove la RAI manderà in onda l’evento questa volta. Sono al momento 35 i paesi iscritti, con quattro ritorni ufficiali: Bulgaria, Bosnia, Turchia e Ucraina. Ecco nel dettaglio i paesi già iscritti: Austria, Azerbaigian, Belgio, Bielorussia, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Georgia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lituania,  Macedonia, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Turchia, Ucraina, Ungheria.

E’scaduta la  data di preiscrizione ma questo non vuol dire che non ci sia ancora posto: ci si potrà iscrivere ma anche ritirarsi senza penali, sino a fine anno, quando invece non ci sarà più spazio per ritiri, a meno di penali. San Marino probabilmente, aspetterà ancora un pò prima di dare sue notizie: la tv del Titano al momento è ferma anche sul piano dello Junior Eurovision e non si hanno notizie fresche in nessuno dei due fronti.