“We can make it right” è il nuovo singolo di Julia Kedhammar

Quando le canzoni sono belle, meritano d’essere ascoltate e promosse, anche se a cantarle sono artisti poco più che bambini, come Julia Kedhammar, 15 anni compiuti lo scorso aprile. Di più: “We can make it right” è una bella canzone che fa anche bene, perchè i proventi della vendita di questo brano vanno interamente alla Fondazione Mondiale per i diritti dell’Infanzia.

Julia Kedhammar

Il pubblico eurovisivo conosce questa ragazzina perchè lo scorso ottobre a Malta rappresentò il suo Paese, la Svezia, allo Junior Eurovision Song Contest, dopo aver vinto il Lilla Melodifestivalen. Non le andò benissimo, perchè “Du ar inte ensam” chiuse nelle retrovie, ma la sua carriera di cantante, che era già partita da qualche anno, è definitivamente decollata.

Adesso sta lavorando al primo album, insieme con Thomas G:Son, suo coautore e produttore già dal brano eurovisivo e intanto si cimenta in diversi live in giro per la Svezia. Questo pezzo, bello e radiofonico, è un ottimo trampolino di lancio nel mainstream. Chissà che l’anno prossimo, quando compirà 16 anni, non la vedremo sul palco più importante del suo Paese…

 

You May Also Like