Il folk ironico (e i grandi video) degli Eugenio in Via di Gioia

  • Staff
  • 17 Ottobre 2015
  • Commenti disabilitati su Il folk ironico (e i grandi video) degli Eugenio in Via di Gioia

Nomi nuovi e interessanti, da segnarsi sul taccuino. Loro si chiamano Eugenio in via di Gioia e arrivano da Torino. Il loro disco d’esordio “Lorenzo Federici” è uscito a dicembre 2014 ma in carniere hanno già un importante riconoscimento come il premio della Critica al Premio Buscaglione e per questo in tanti parlano di loro come una delle migliori realtà emergenti italiane.

Eugenio in via di Gioia

Non ancora”, secondo singolo estratto dall’album ha un video straordinario a cartoni animati ma è anche un pezzo interessantissimo che mescola folk e pop in un mix decisamente accattivante. Il video fra l’altro sancise la collaborazione della band torinese con il giovane regista francese Fabien Weibel, legando la canzone al suo corto di animazione “Destiny”  che è stato un incredibile successo virale sul web.

Il loro primo videoclip “Argh!ha ottenuto grande successo e attenzione, ma è sul palco che la giovane band torinese dà il meglio di sè, con una serie lunghissima di tappe (oltre 50) in giro per l’Italia, sempre applauditissime. Tante le cose belle da ascoltare, come per esempio “Perfetto uniformato“, anche questo accompagnato da un video decisamente fuori dagli schemi, “Prima di tutto ho inventato me stesso” ed “Emilia”, dedicato alla figlia del cantante o almeno ad una figlia ipotetica, contro l’ingerenza dei media attuali, dove c’è dentro tutto: da Giovanni Allevi, a Sabrina Ferilli, a Mario Balotelli, a Studio Aperto, passando per Fabrizio Corona, le Winx, i Testimoni di Geova…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: