“Let me love you”, il nuovo singolo di Ronan Keating

Mentre l’ex Westlife Nicky Byrne si prepara a rappresentare l’Irlanda allo Eurovision Song Contest 2016, un altro componente di un’altra storica ex boyband torna sulle scene, è Ronan Keating, frontman dei Boyzone. Peraltro, anche lui molto eurovisivo, visto l’evento l’ha condotto l’edizione 1997 ed ha composto anche il brano che il danese Brinck portò in concorso nel 2009, “Believe again”.

Keating

“Let me love you” è il singolo che accompagna “Time of my life“, il suo nuovo album da solista appena uscito. Un brano che insolitamente lo vede nella sola veste di interprete e non anche di autore. Un nuovo lavoro prodotto da giganti come Steve Lipson (produttore fra gli altri di Frankie Goes to Hollywood, The Animals, Cher, Grace Jones, Annie Lennox, Pet Shop Boys, Will Young, Kelly Clarkson) e Peter John Vettese, già tastierista dei Jethro Tull.

Va detto che Keating solista ha avuto sin qui una carriera molto importante, non sui livelli di quella dei Boyzone, capaci di vendere 30 milioni di copie sino al 2013 (e fra l’altro la band è ancora attiva) ma comunque sempre di primissimo livello quando a dischi di platino e d’oro.