Dieci canzoni dance europee che balleremo quest’estate

Arriva l’estate e noi lanciamo subito l’esca con il primo giro di canzoni dance, molte delle quali sentiremo risuonare nelle discoteche questa estate. Si tratta di una prima selezione con alcuni recentissimi successi discografici o anche qualche brano per così dire in rampa di lancio. Ce n’è abbastanza per allietare la vostra domenica. Allacciate le cinture, si parte.

imany

1- THIS GURL – KUNGS vs COOKING ON 3 BURNERS (Francia/Australia)

Clamoroso caso di remix di una cover, più unico che raro. L’originale è nientemeno che “My ever changing moods” degli Style Council ma la versione che questo diciannovenne francesce ha ripreso è quella rifatta l’anno scorso dagli australiani Cookin on 3 Burners, la voce della cui cantante Kylie Auldist compare nel remix.

2- IMANY – DONT’ BE SO SHY (Filatov & Karas rmx)  (Francia/Russia)

La cantante franco-comoriana incide due anni fa l’originale di questo pezzo, una soft ballad, per la colonna sonora del film “Sous les jupes des filles”. Poi però finisce nelle mani di questa coppia di dj russi e diventa una hit planetaria: oltre due mesi in testa nelle charts in quasi tutta l’Europa dell’est, arriva in Occidente e sbanca anche qui. Disco d’oro in Italia.

3- THIS IS WHAT YOU CAME FOR – CALVIN HARRIS ft RIHANNA (Regno Unito/Barbados)

Sarà con ogni probabilità una delle hit dance dell’estate. Accoppiata vincente, poco da dire. Gli amanti del genere senz’altro apprezzeranno.  Calvin Harris difficilmente sbaglia.

4- ALAN WALKER – SING ME TO SLEEP (Norvegia)

Sull’onda di “Faded”, Alan Walker è già partito di rincorsa con un nuovo singolo, sempre con la voce di Isolin Solheim. In Norvegia, sua terra natale, è appena uscito ed è subito schizzato in testa. Non tarderà a comparire anche nelle nostre charts.

5- FEEL – MAHMUT ORHAN & SENA SENER (Turchia)

Ve ne avevamo parlato in questo post. La nuova frontiera della dance passa dal Bosforo e da questo pezzo fortissimo che dopo aver spopolato nelle classifiche di tutta la parte est dell’Europa si sta facendo largo anche da noi. Pienissimi anni 90, ma è uno spettacolo.

6- PLEASE TELL ROSIE – ALLE FARBEN ft YOUNOTUS (Germania)

Frans Zimmer, in arte Alle Farben è uno di quelli che fa ballare anche i muri. E dopo il successo di “She moves” torna con un altro pezzo di quelli che picchia forte sulle casse. Stavolta l’accoppiata è con Younotous, duo di producer berlinesi con alle spalle già un buon successo continentale.

7- NO MONEY – GALANTIS (Svezia)

Questo duo di producer svedesi sta rapidamente scalando le classifiche e conquistando le dancefloor. “No money” infatti è già raggiunto la vetta in diversi paesi, il secondo posto nel Regno Unito e la top 5 in diversi altri, sempre nel vecchio Continente, ma anche negli Usa e in Australia. Si avvia alle 400 mila copie vendute in pochi mesi.

8- JUAN MAGAN ft LUCIANA – BAILA CONMIGO (Spagna/Regno Unito)

Juan Magan è il dj e producer più famoso di Spagna e del mondo latino.Lei è Luciana Caporaso, inglese di padre italiano, famosissima in tutta l’America Latina per le sue hit elettro pop ed elettro dance. Metti insieme due big di questo tipo ed esce un pezzo da dancefloor dal sound latino ed elettronico particolarissimo. Numero 1 in Cile, Colombia, Guatemala, El Salvador, Panama e  Costa Rica, ai vertici in Spagna, Ecuador, Perù  e Messico.

9- BEAUTIFUL LOVE – LOST FREQUENCIES FT SANDRO CAVAZZA (Belgio/Svezia)

Il dj belga rivelazione dello scorso anno torna nella dancefloor con un pezzo che lo vede collaborare con Sandro Cavazza, musicista e vocalist svedese ma di chiare origini italiane, che ha già alle spalle lavori con Avicii. Il pezzo è sicuramente più vicino ai puristi del genere.

10. DO IT RIGHT – MARTIN SOLVEIG ft TKAY MAIZDA (Francia/Australia)

Naturalmente, non poteva mancare uno di quelli che difficilmente sbagliano e che di solito riempiono bene le dancefloor, vale a dire Martin Solveig. Stavolta il pezzo lancia in Europa la cantante australiana Tkay Mazda. Alzate a manetta le casse, perchè merita.

You May Also Like