2

Il nostro saluto al 2016 è con la Top 30 dell’anno compilata da Euromusica

Come ogni anno, l’ultimo post è dedicato alla Top 30 delle migliori canzoni europee dell’anno, scelte ed ordinate in classifica dalla nostra redazione. Pertanto, ovviamente, si tratta di una scelta arbitraria, a nostro gusto, che non corrisponde ad alcun criterio di classifica. Semplicemente, ascoltando tanti brani, abbiamo selezionato quelle che abbiamo ritenuto essere le migliori produzioni europee pop ed elettroniche dell’anno solare.

Logo Euromusica

Con qualche eccezione, ovvero tre brani che nel 2016 sono diventati di dominio internazionale e per tutto il 2016 hanno imperversato – qualcuno tuttora – nelle classifiche – anche se la data di pubblicazione è precedente. Il tutto, ovviamente, con i nostri migliori auguri di “buona fine e buon principio”: che il 2017 in arrivo sia per tutti propizio e comunque migliore di quello che sta finendo, ne abbiamo davvero bisogno.

Top 30 european songs of 2016 from Emanuele 75 on Vimeo.

2 Comments

  1. Sul fronte ESC, non potevano mancare Jamala ed Amir, ma pure gli altri tre brani presenti sono interessanti; condivido anche la scelta di includere i pezzi di LODVG, Bouchra, Jain ed A.Soler, mentre mi ha stupito un po’ trovare il brano dei Deolinda così in alto nella vostra classifica (idem per quello dei Carrousel).
    Tra le canzoni che non conoscevo, invece, mi incuriosiscono molto quelle di Demy, Calidora, Sportfreunde Stiller, Fallulah ed Ana Moura: le ascolterò con calma prossimamente.

    Ne approfitto per rinnovarvi i miei complimenti per il gran lavoro che fate su questo blog…in attesa di scoprire nuove chicche musicali. ;-)
    Saluti

  2. Grazie per i complimenti. Il brano dei Deolinda è una perla come ce ne sono poche e qui in parecchi siamo contagiati dal sound lusitano. Quanto ai Caroussel, ci piacciono le canzoni da fischiettare!

Comments are closed.