Eurovision Song Cotest 2017: proseguono le scelte dei paesi. La situazione

Prosegue la serie di finali eurovisive o di paesi che scelgono internamente il proprio rappresentante per l‘Eurovision Song Contest 2017. Si sono mosse le big, ultima in ordine di tempo l’Italia con Francesco Gabbani vincitore di Sanremo che ha accettato di andare a Kiev, ma in qualche paese si è consumato un vero e proprio dramma, con tanto di scandalo.  Andiamo con ordine:

La Svizzera ha visto vincere la propria finale nazionale il gruppo elevetico-rumeno dei Timebelle, con la powerballad “Apollo”. I Timbelle hanno all’attivo oltre alla partecipazione alla finale elvetica due anni fa solo un EP uscito sempre nel 2015 e quindi questo potrebbe essere il loro trampolino di lancio.

LA SCHEDA DEI TIMEBELLE SUL NOSTRO SITO PARTNER EUROFESTIVALNEWS

La Francia ha selezionato internamente l’emergente Alma col brano “Requiem”. Nel 2014 ha registrato il suo primo EP dopo aver raccolto il denaro necessario grazie a una piattaforma di fundraising, ma oggi è sotto contratto con una major

LA SCHEDA DI ALMA

La Germania, tornata all’organizzazione di una finale con giovani semi-esordienti, ha visto vincere Levina con il brano “Perfect life”.  Lunga esperienza sin da bambina nel musical, vincitrice di diversi premi giovanili. Si è formata alla   London Tech Music School dove è stata eletta “Best Vocal Performer” e quindi ha studiato al King’s College London with. Un EP, uscito nel 2014.

LA SCHEDA DI LEVINA

La finale spagnola, dopo lunga selezione cominciata sul web è stata vinta dal giovane Manel Navarro col brano “Do it for your lover”, 21 anni, lanciato da un talent show per adolescenti catalano. Ma la finale è stata funestata da polemiche per la decisione del giurati  (trovate tutto nel link qui sotto), si è anche rischiato di venire alle mani e la vicenda è finita anche in Parlamento.

LA SCHEDA DI MANEL NAVARRO

Nei giorni scorsi i Paesi sono stati suddivisi per sorteggio nelle due semifinali e per ciascuna, anche quale delle metà (prima o dopo la pubblicità), sarebbe stata di competenza del Paese. Per quanto riguarda i paesi già finalisti come l’Italia, è stato sorteggiata invece quale delle due semifinali saranno obbligate a trasmettere in quanto dovranno votare. Italia nella prima con Regno Unito e Spagna. Nella seconda Germania (su richiesta), Francia e Ucraina.

PRIMA SEMIFINALE (in azzurro la seconda metà serata)

  • ALBANIA – Lindita Halimi– “Bote”
  • AUSTRALIA –da decidere
  • AZERBIAGIAN – Dihaj
  • BELGIO – Blanche
  • FINLANDIA – Norma John -“Blackbird”
  • GEORGIA- Tako Gachekiladze– “Keep the faith”
  • MONTENEGRO – Slavko Kalezic- “Space”
  • PORTOGALLO – da decidere
  • SVEZIA-  da decidere
  • ARMENIA – Artsvik
  • CIPRO – Hovig– “Gravity”
  • REPUBBLICA CECA
  • GRECIA – Demy
  • ISLANDA- da decidere
  • LETTONIA- da decidere
  • MOLDAVIA – da decidere
  • POLONIA-da decidere
  • SLOVENIA – da decidere

SECONDA SEMIFINALE (in azzurro la seconda metà serata)

  • AUSTRIA – Nathan Trent
  • DANIMARCA – da decidere
  • IRLANDA – Brendan Murray (degli Hometown)
  • MACEDONIA – Jana Burceska
  • MALTA – da decidere
  • PAESI BASSI – O’G3NE
  • ROMANIA- da decidere
  • RUSSIA – da decidere
  • SERBIA- da decidere
  • UNGHERIA – da decidere
  • BIELORUSSIA – Navi – “Historyja majho žyccia”
  • BULGARIA-  da decidere
  • CROAZIA-  da decidere
  • ESTONIA – da decidere
  • ISRAELE – Imri Ziv
  • LITUANIA- da decidere
  • NORVEGIA – da decidere
  • SAN MARINO – da decidere
  • SVIZZERA – Timbelle – Apollo

PAESI GIA’ FINALISTI 

  • FRANCIA – Alma – Requiem
  • GERMANIA – Levina- Perfect Life
  • ITALIA – Francesco Gabbani – Occidentali’s Karma
  • REGNO UNITO – Never give up on you 
  • SPAGNA – Manel  Navarro – Do it for your lover
  • UCRAINA – da decidere