0

Il tormentone “contro” i tormentoni di Kerstin Ott

L’idea è geniale: fare una canzone che ti entra in testa in due secondi e la canticchi subito, il cui testo sia una presa in giro ironica proprio dei tormentoni. “Scheissmelodie”, singolo estratto dal primo album della dj e musicista tedesca Kerstin Ott Herzbewohner”, potremmo tradurlo con “Melodia di merda”, che sta appunto ad indicare tutte quelle canzoni con testi semplici, arrangiamenti immediati, di facile consumo. Stupide, appunto, ma assolutamente piacevoli.

Kerstin Ott, 36 anni, era già ospite del nostro sito, giusto un anno fa quando una sua canzone di 10 anni prima era divenuta improvvisamente una hit nazionale dopo il remix che ne fecero StereoAct, rendendola da cantante semiprofessionista che viveva facendo la verniciatrice una richiestissima artista sul panorama nazionale.

Qualche mese dopo è uscito anche “Kleine rakete”, un altro pezzo di quelli che entrano nelle orecchie in cinque secondi netti e decisamente non smetti più di cantare. Una formula di ottimo successo radiofonico. Per lei anche una nomination agli Echo Awards, come esordiente dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *