Lo sportello di Euromusica: il nuovo disco di Giuliano Vozella

Allo sportello di Euromusica arriva oggi un disco acustico a tutta chitarra, “Learn to live”, terzo disco del cantautore Giuliano Vozella. Dopo “Notes Through The Years” del 2012 e “Ordinary Miles” del 2014, il ventisettenne cantautore e chitarrista pugliese ci regala dieci canzoni in inglese che raccontano la voglia di “imparare a vivere” ovunque il corpo e la mente decidano di restare, anche in luoghi apparentemente lontani e contrastanti tra di loro: la metropoli e il paesino di mare, i grattacieli e la natura, i luoghi chiusi e inquietanti e gli spazi aperti ed evocativi.

Un disco sotto molti versi autobiografico, che rappresenta una prova di maturità e crescita artistica e che costituisce anche una svoltanella ricerca sonora e nell’approccio compositivo. Una naturale evoluzione del sound in cui l’approccio acustico del primo lavoro e gli accenti jazz-swing del secondo, qui vengono declinati in una chiave folk-rock impreziosita dall’aggiunta di elettronica d’ambiente, chitarre elettriche, ritmiche jungle e parti corali.

Insieme alla particolare timbrica della voce dell’artista, che potete ascoltare nel singolo “Over” qui sotto, ne scaturisce un perfetto amalgama sonoro in grado di trasportare l’ascoltatore all’interno delle emozioni e dei pensieri più intimi dell’autore. Rabbia, gioia, introspezione, amore, le sensazioni provate per il trasferimento lontano dalle radici e il cambiamento delle abitudini, il legame verso le persone che ti circondano e la voglia di lottare per godere delle gioie che la vita ti può donare sono tutti argomenti che si sviluppano e prendono forma in “Learn to Live”.