0

Eurovision 2017, seconda semifinale: finisce l’avventura di San Marino: le qualificate

Sorprese nella seconda semifinale dello Eurovision Song Contest 2017. Esce di scena una delle fanwank dell’edizione, ovvero “Verona” del duo estone Koit Toome e Laura, che paga una esibizione decisamente negativa di lei. Ed esce di scena anche la Macedonia, con Jana Burceska e “Dance alone”: quest’ultima, fra l’altro, in stato interessante, ha ricevuto una proposta di matrimonio dal fidanzato poco prima dei risultati. Non ce la fa neanche San Marino: Valentina Monetta e Jimmie Wilson escono di scena al primo giro con la loro “Spirit of the night”

Qualificati seconda semi ESc 2017 (@EBU Andreas Putting)

Le qualificate di stasera, che vedete qui sotto in ordine sparso, si aggiungono a quelle di ieri sera e alle cinque finaliste di diritto Italia, Francia, Germania, Spagna, Regno Unito e all’Ucraina padrona di casa.

  • Bulgaria-Kristian Kostov- Beautiful mess
  • Bielorussia- Naviband- Story of my life
  • Croazia-Jacques Houdek-My friend
  • Ungheria-Joci Papai-Origo
  • Danimarca-Anja Nissen-Where I am
  • Israele-Imri Ziv – I feel alive
  • Romania-Ilinca e Alex Florea- Yodel It!
  • Norvegia-JOWST-Grab The moment
  • Paesi Bassi-O’G£NE – Lights and shadows
  • Austria-Nathan Trent-Running on air

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *