Altre dieci hit estive europee che non possono mancare nella vostra playlist

Prosegue il nostro viaggio nel pianeta dei tormentoni europei di questa estate 2017. Eccovi dunque, dopo la nostra prima selezione, altre 10 canzoni che canteremo sotto l’ombrellone, alcune note, altre che  invece meriterebbero una diffusione più ampia e che potrete far conoscere.

Claydee ft Lexy Panterra – Dame Dame

Albanese naturalizzato greco, Kledi Llupa in arte Claydee è oggi una delle superstar elleniche.  Cantante, ma anche producer, cantautore e ballerino professionista di danze latinoamericane, arriva in Europa con questo pezzo spagnoleggiante che lo vede insieme alla famosa twerker americana Lexy Panterra.

L’Aura – I’m an alchoholic

A sei anni dall’ultima produzione, la bresciana Laura Abela, una delle cantautrici più innovative ed internazionali della scena italiana, torna con un pezzo deliziosissimo in inglese dal sapore retrò. Melodia accattivante e testo che parla di un tema difficile come le dipendenze. il singolo accompagna  “Il contrario dell’amore”, un concept album ispirato alla musica degli anni ’60, ’70 e ’90, in uscita a fine estate.

I desideri – Uagliò

I fratelli napoletani freschi vincitori della sezione giovani dello Wind Summer Festival sono indubbiamente un prodotto interessante, se non altro perchè propongono una versione del pop in napoletano che non è poi cosi comune nell’airplay attuale. Teniamoli d’occhio e per ora, cantiamo a squarciagola.

TheGiornalisti- Riccione

Tommaso Paradiso e i suoi sodali ci piacciono eccome. E’ decisamente la sua estate, perchè compare anche come autore  di “L’esercito del Selfie”, “Mi hai fatto fare tardi” oltrechè di “Pamplona”. Questo pezzo, ovviamente, è caldo come l’argomento di cui parla. Caldissimo. Powerballad da ascoltare decisamente con le casse al massimo volume.

Alice Merton – No roots

Di lei e di questo pezzo abbiamo parlato pochi giorni fa, ma non potevamo non metterlo in questa selezione estiva, perchè sarà a breve senz’altro una delle produzioni più suonate d’Europa. Pop internazionale di altissimo livello, talento cristallino.

Inna ft Erik – Ruleta

La sfida estiva delle cantanti rumene continua: Inna propone un pezzo in spagnolo, che la vede duettare con il nuovo talento della musica nazionale, Erik Tchatchoua, rumeno di origine africana esploso all’edizione 2015  della locale versione di X Factor.

Alexandra Stan – Boy oh boy

La risposta, altrettanto latina e altrettanto calda, di Alexandra Stan è con “Boy oh boy”. Per lei, come per la collega, il tentativo è quello di ritornare ai fasti degli esordi, nel suo caso del milione e mezzo di copie di “Mr. Saxobeat”, successo per adesso inarrivato

Calvin Harris (ft Pharell Williams, Katy Perry, Big Sean)- Feels

Il dj inglese non sbaglia un colpo, ormai è noto. E ad occhio (anzi, ad orecchio), è destinato a non sbagliare nemmeno stavolta. Per l’occasione ci teletrasporta direttamente in Giamaica, con un pezzo che mescola EDM, reggae e pop che vede la collaborazione di gente come Pharrell Williams, Katy Perry e Big Sean. Vetta delle charts per niente difficile da scalare.

Zedd ft Alessia Cara – Stay

La grande occasione per farsi conoscere al grande pubblico per entrambi è questo pezzo. Lui è Zedd, dj russo naturalizzato tedesco, già vincitore di un Grammy per la miglior produzione elettronica, lei si chiama Giada Alessia Caracciolo, in arte Alessia Cara: genitori di Siderno Marina e Brancaleone, natali in Canada. La BBC l’ha mess al secondo posto della sua shortlist del Sound of the year 2016.

Black M – Frerot

Torna a farsi sentire Black M, uno dei componenti e  membri fondatori della Sexion D’Assaut, la maggiore crew rap francese. Un pezzo estivo, che esce adesso come singolo estratto dall’album Eternel insatisfait uscito l’anno scorso. Collaborazione con Soprano e tanta estate dentro.