La Slovenia vince il primo Eurovision Choir of the year con le Carmen Manet

L’altra faccia della musica. Sabato sera a Riga è andato in onda un evento interessantissimo, sempre organizzato dalla EBU e sempre facente parte della famiglia eurovisiva: la prima edizione dello Eurovision Choir of the year. Alla Riga Arena nella capitale lettone si sono sfidate nove corali professionali, ciascuna delle quali poteva presentare acappella uno o più brani di qualunque genere, per un massimo di 6 minuti.

Un evento a cui non ha preso parte l’Italia ma al quale, a giudicare dallo show, che ha visto in veste di giurati nomi importanti del panorama della musica lirica e da camera, potrebbe benissimo partecipare facendo un’ottima figura con uno dei tanti cori dei quali il Paese dispone. I dettagli dell’evento sono nel post qui linkato

Eurovision Choir of the year: debutta il festival delle corali

 

Si è imposto il coro femminile sloveno Carmen Manet, davanti al Galles, che gareggiava come entità singola e non in rappresentanza del Regno Unito e ai padroni di casa della Lettonia. Lo show è possibile rivederlo per intero sul canale you tube qui sopra, mentre sotto trovate il live dell’esibizione slovena. Contrariamente all’Eurovision, non vige la regola che obbliga all’organizzazione chi vince.