0

“I don’t want it at all”, il debutto di Kim Petras è firmato Dr.Luke

Tempo fa ne parlammo in occasione delle sue prime esperienze musicali, ma Kim Petras, oggi 25 anni, debutta ufficialmente sulla scena musicale con “I don’t want it at all“, il suo primo vero singolo dopo un EP uscito cinque anni fa in autoproduzione e passato sotto silenzio e una serie di collaborazioni di vario livello come vocalist. Il singolo, in un certo senso, riporta l’attenzione su ciò che lei voleva maggiormente, ovvero la sua carriera di cantante.

 

Perchè Kim Petras in realtà era salita agli onori delle cronache per essere la più giovane al mondo ad aver ottenuto ed effettuato un cambiamento di sesso, quando aveva appena 16 anni, due in meno di quello che la legge tedesca consente. Oggi che è ormai una donna a tutti gli effetti, prende la strada che da sempre ha inseguito e lo fa con un brano interessante, con richiami vintage e che porta una firma importante.

Il pezzo è scritto infatti da Dr.Luke, un autore e produttore discografico statunitense di origine tedesca che ha nel suo carniere collaborazioni di grande livello come Kesha (per la quale ha firmato gran parte dei successi internazionali), Britney Spears, Kelly Clarkson,  Avril Lavigne, Sugarbabes,  Pink, , Backstreet Boys, Daughtry, The Veronicas, P, Miley Cyrus, Katy Perry, Rihanna, Demi Lovato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *