Tributo a Endrigo 2017 nel segno del pop: video interviste ai protagonisti

L’esperienza insegna sempre. Tempo fa ci occupammo del Tributo a Sergio Endrigo, organizzato a Terni dall’associazione Terni Città Futura per ricordare il grande cantautore istriano, legato alla città umbra dal fatto che sposò una ternana e perchè le sue spoglie sono sepolte nel cimitero cittadino. Ne parlammo non bene, perchè le prime quattro edizioni, per un vero o per l’altro, non lasciarono ricordi positivi: l’edizione del 2015 in particolare, fu parecchio tormentata.

Tributo ad Endrigo 2015: cronaca di un evento al contrario

Ma come sempre, succede che piano piano si aggiusta il tiro. Così, dopo un 2016 in cui Morgan regalò al pubblico l’intero concerto nel segno dell’artista istriano, quest’anno l’associazione è andata oltre: l’evento infatti è durato tre giorni e il ricordo della figura di Endrigo è stato il grimaldello per parlare di musica a tutto tondo.

Due incontri interessanti: il primo con sei dei maggiori autori pop – a livello di successi radiofonici –  contemporanei (Federica Camba e Daniele Coro – coppia autoriale e nella vita,  Luca Angelosanti e Francesco Morettini, Giuseppe Anastasi e Giulia Anania) che hanno raccontato le sfaccettature de ‘Il mestiere di scrivere canzoni’, in dialogo col pubblico e col giornalista e cantautore Alessandro Cavalieri; l’altro col maestro Peppe Vessicchio, che ha raccontato al blogger Paolo Cresta il suo modo di vedere la musica.

Tre eventi musicali: gli stessi sei autori che la sera dopo la conferenza hanno eseguito in acustico le loro versioni dei brani scritti per i big del mainstream nazionale; giovani band ternane ed umbre che si sono esibite su una canzone di Endrigo e una propria produzione, a testa e sabato sera, in piazza Europa, il concerto di Dolcenera, che ha alternato i suoi pezzi a quelli di Endrigo. In queste video interviste, realizzate dal titolare di questo sito, Emanuele Lombardini per il quotidiano online lanotiziaquotidiana.it vi proponiamo tre colloqui a tutto tondo sulla musica con Federica Camba e Daniele Coro; Giulia Anania e Peppe Vessicchio.