0

Eurovision Song Contest 2018: “All Aboard!” con 42 paesi in concorso

Ufficiale: saranno 42 i paesi che gareggeranno al prossimo Eurovision Song Contest, dall’8 al 12 febbraio prossimi  sul palco della MEO Arena di Lisbona. L’annuncio è arrivato in una conferenza stampa di RTP ed EBU, nella quale sono quindi stati annunciati i due paesi mancanti, Russia e Moldavia ed è stata sancita per debiti l’esclusione della Macedonia, come già successe due anni fa alla Romania.

Annunciati anche il logo e il simbolo: una grande chiocciola, uno degli elementi marini e “All Aboard”, in omaggio ai 500 anni della storia marittima portoghese. Accanto quello con la chiocciola, sono stati creati altri 12 sottologhi con altrettanti elementi dell’oceano.

Leggi l’approfondimento su loghi e slogan su Eurofestival News

Locations eurovisive. La cerimonia di apertura si svolgerà lue Carpet – che prende il posto del Red Carpet in onore del tema “marittimo” dell’edizione – si svolgerà al Maat Museum, nel distretto di Belem, una frazione di Lisbona non vicinissima sulle rive del fume Tago, molto suggestiva. Sorteggio delle semifinali di competenza dei paesi invece il 29 gennaio.

A Terreiro do Paço – meglio conosciuta come Praça do Comercio – sarà allestito l’Eurovillage, il villaggio eurovisivo, con tanto di Eurovision fan mile;  l ’EuroClub, la discoteca eurovisiva – il cui ingresso sarà ristretto ai fan accreditati e alla stampa – sarà collocato ad Algés, municipalità dell’area urbana di Lisbona non lontana dalla Torre di Belém.

Leggi l’approfondimento sulle location su Eurofestival News

Altri artisti annunciati. Dopo il Belgio con Laura Groseneken, ufficiali altri due nomi: la cantante Sara Aalto, seconda ad X Factor UK, per la Finlandia e già alcuni anni fa seconda alle selezioni finniche  e la voce jazz di Aisel per l’Azerbaigian.

La scheda di Sara Aalto dal nostro blog partner Eurofestival News

La scheda di Aisel su Eurofestival News

  • Albania (RTSH)
  • Armenia (AMPTV)
  • Australia (SBS)
  • Austria (ORF)
  • Azerbaigian (ICTIMAI TV): Aisel Mammadova
  • Belgio (VRT): Laura Groseneken
  • Bielorussia (BRT)
  • Bulgaria (BNT)
  • Cipro (CYBC)
  • Croazia (HRT)
  • Danimarca (DR)
  • Estonia (ERR)
  • Finlandia (YLE): Sara Aalto
  • Francia (FT)
  • Germania (ARD/NDR)
  • Georgia (GPB)
  • Grecia (ERT)
  • Irlanda (RTE)
  • Islanda (RUV)
  • Israele (IPBC/KAN)
  • Italia (RAI)
  • Lettonia (LTV)
  • Lituania (LRT)
  • Malta (PBS)
  • Moldavia (TRM)
  • Montenegro (RTCG)
  • Norvegia (NRK)
  • Paesi Bassi (AVROTROS)
  • Polonia (TVP)
  • Portogallo (RTP)
  • Regno Unito (BBC)
  • Repubblica Ceca (CT)
  • Romania (TVR)
  • Russia (C1R)
  • San Marino (RTV)
  • Serbia (RTS)
  • Slovenia (RTVSLO)
  • Spagna (TVE)
  • Svezia (SVT)
  • Svizzera (SRG/SSR)
  • Ucraina (UA:PBC)
  • Ungheria (MTVA)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *