0

“Strongest”, il grande rientro della cantautrice Ina Wroldsen

Quello di Ina Wroldsen è uno dei casi interessanti della musica europea. Si tratta infatti di una delle autrici più in voga non solo in Europa ma in generale in tutta quella parte del pop mondiale che si affida a produzioni europee. La norvegese ha infatti firmato o cofirmato pezzi di livello internazionale come “Symphony” dei Clean Bandit ft Zara Larsson, “Impossible” di Shontelle poi rilanciata da James Arthur, “In your eyes” di Inna e anche “How deep is your love” di Calvin Harris, dove ha messo anche i cori.

Come cantautrice, invece, nonostante abbia 34 anni e sia sulla scena da diverso tempo, non ha ancora raccolto grandi successi. “Strongest“, il suo ultimo singolo è fortissimo, pienamente inserito come sound nel mainstream internazionale.

In Norvegia è partito bene, con un secondo posto e da qui va a caccia di un rilancio: in carniere ha infatti un solo album nel 2013: ora è entrata nella potente scuderia di Simon Cowell e chissà che questo non possa realmente farla decollare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *