Euromusica, ecco il regalo per i 10 anni: nuovo look e tante sezioni in più

  • Staff
  • 17 giugno 2018
  • Commenti disabilitati su Euromusica, ecco il regalo per i 10 anni: nuovo look e tante sezioni in più

Ve lo avevamo promesso in occasione del nostro decennale ed eccolo qua, sia pur con un piccolo ritardo: da oggi (anzi, per la precisione da ieri sera) Euromusica ha un nuovo look: un template rinnovato, più moderno, che rinfresca l’immagine di quello che oggi è uno dei blog musicali più longevi d’Italia.

In 10 anni oltre 4 milioni di utenti unici che hanno letto quasi 5000 articoli hanno confermato la bontà di un progetto che in questi anni ci ha visto esplorare e presentare il mondo della musica europea sotto le varie sfaccettature, con un accento particolare a tutto quello che non è mainstream o che lo è fuori dall’Italia ed invece meriterebbe una attenzione maggiore. Oltre ovviamente a seguire con dovizia talent show ed eventi nostrani, non ultimo Musicultura, attualmente in corso.

Oggi ecco questo nuovo ‘template’. Al centro trovate le ultime tre notizie, che a mano a mano scorreranno invece in quelle che vedete immediatamente sotto. La sezione in alto invece prevede uno spazio dedicato ai nostri approfondimenti e agli speciali mentre lo slider che scorre subito sotto abbiamo voluto dedicarlo esclusivamente alla musica italiana, ovvero a tutti i post che riguardano le produzioni del nostro paese che prenderemo in esame.

Resta in alto il menù a tendina con le sotto sezioni dedicate ai siti partner dedicati al mondo eurovisivo, agli eventi musicali – che a breve sarà però riorganizzata – ai due principali talent show, alle letture consigliate (dove troveranno posto, via via, vari libri che consiglieremo) e quella ai contatti: sezioni in evoluzione che potrebbero ulteriormente variare nei prossimi mesi. Resta invece in basso a destra la sezione dedicata alle classifiche e a ‘Lo Sportello’ e più sotto quella dedicata agli altri siti consigliati. Abbiamo voluto mantenere il nostro logo: sia perchè ormai ci identifica, sia perchè fu un regalo di un disegnatore che lavora per un importante gruppo.

Non solo: a breve si annunciano anche ulteriori sezioni ed alcune novità nel nostro staff editoriale. Intanto, eccoci qua rinnovati, pronti per altri 10 anni (e non solo) di novità e notizie  sul mondo della musica europea. Come sempre, grazie per l’affetto che ci tributate, stay tuned!