Sergey Lazarev si racconta nel nuovo video di Shepotom

Gli Italiani l’avevano conosciuto per la prima volta quando aveva solo tredici anni, su Canale 5 nella vecchia trasmissione Bravo Bravissimo di Mike Buongiorno, una competizione che era dedicata ai piccoli musicisti di tutti i paesi e dove proprio Sergey Lazarev vinse il suo primo premio musicale.

L’abbiamo reincontrato nella nostra tv nel 2016 quando ha partecipato all’Eurovision Song Contest 2016 in rappresentanza della madrepatria Russia ottenendo un ottimo terzo posto grazie a una performance e scenografia pazzesca che hanno colpito persino Robbie Williams.

La sua carriera è costellata di successi. Ha fatto parte della band Smash!!, con cui ha pubblicato ben tre album, mentre da solista conta all’attivo addirittura sei album e numerosissimi singoli e premi.

Giusto di qualche ora fa è la pubblicazione del video ufficiale di Shepotom, brano in realtà non nuovissimo, ma tratto dal suo penultimo album (dicembre 2017), V Epitsentre. 

La trama della clip tanto attesa dai fan racconta l’amore profano e lo sviluppo delle relazioni tra un Sergey Lazarev nella veste di un sacerdote e una parrocchiana. Come l’artista stesso ci precisa, questa immagine di padre spirituale si ispira alla figura dell’attore Jude Law che nella serie The Young Pope veste i panni di un papa rivoluzionario.

Non è la prima volta che vediamo Sergey Lazarev nei panni di un uomo di chiesa dato che si era già esibito così in un suo tour affermando che la figura di sacerdote è dedicata al suo piccolo figlio Nikita (di cui non si conosce la maternità, causa per cui si è lasciato spazio a fantasie di ogni tipo ai fan). Vorrebbe essere per lui infatti non solo un padre biologico, ma anche un mentore spirituale. A proposito di amore, stanno girando in queste ore le voci di un particolare feeling tra l’artista e la famosa cantante ucraina Ani Lorak, già sposata e con figli.

Al di là del gossip, il brano è pop, sicuramente godibile, ma il vero punto di forza è il sofisticato video apprezzatissimo anche dai fan.

2 thoughts on “Sergey Lazarev si racconta nel nuovo video di Shepotom

Comments are closed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: