“Sounds good to me” e “Vanilla”, l’esordio dirompente di Hanne Mjoen

Nome in rampa di lancio della musica europea, Hanne Mjoen è giovanissima ma sta già raccogliendo parecchi consensi: “Sounds good to me” è il singolo nel solco della musica elettronica ed elettropop che sta girando in questi giorni nelle radio europee ma è ancora più forte “Vanilla, uscito poco prima, che l’ha lanciata nel panorama discografico praticamente dal nulla, dopo un lungo lavoro di formazione e di live, non solo ad Oslo ma anche a Londra, dove ora vive.

Che sia una che abbia ben presente il sound attuale lo si capisce già da questi suoi due primi brani, dei quali è autrice parole e musica ed ai quali collaborano anche alcuni autori piuttosto celebri nel panorama norvegese ed anche la coppia di producer russi Matisse & Sadko. Ci sono tutte le carte in regola per segnalarsi come una degli esordienti di maggior successo del 2018 visto che questo singolo ha già raggiunto 21 milioni di ascolti su spotify. E nel frattempo sta lavorando al primo EP, per una etichetta indipendente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *