Eurovision 2019, San Marino si affida nuovamente al turco Serhat

Sarà nuovamente Serhat Hacipasoglu, a tre anni di distanza dall’ultima apparizione, a rappresentare la Repubblica di San Marino all’Eurovision Song Contest. La tv del Titano lo ha annunciato in una conferenza stampa, spiegando che la canzone sarà annunciata successivamente. Una scelta importante per quella che è la decima partecipazione del piccolo stato alla rassegna, ancora di più perchè si tratta di un artista turco in un paese ebraico, come Israele.

E proprio il dialogo fra i popoli, la pace, l’amicizia ed il multiculturalismo saranno probabilmente le chiavi della performance del cinquantacinquenne cantante, che nel 2016 sfiorò la qualificazione alla finale, chiudendo dodicesimo.

Proprio nella giornata di ieri si è svolto a Tel Aviv il sorteggio della semifinale di appartenenza e San Marino si esibirà nella prima, martedì 14 maggio, nella seconda parte della stessa. L’Italia invece, ammessa direttamente in finale, dovrà votare nella seconda semifinale, quella di giovedì 16 maggio.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: