L’Ep d’esordio di Tish è una ventata di aria fresca (a cominciare dal singolo “Try to C”)

  • Staff
  • 19 Giugno 2019
  • Commenti disabilitati su L’Ep d’esordio di Tish è una ventata di aria fresca (a cominciare dal singolo “Try to C”)

Nella noia assoluto di un Amici 18 che con la vittoria di Alberto Urso ha rimesso indietro nel tempo le lancette della musica, arriva una ventata di freschezza: è “Try To C“,  il nuovo inedito di Tijana Boric, in arte Tish, la giovane goriziana di origini serbe che si è messa in grande evidenza dentro al programma e che prima si è fatta conoscere grazie alle tante cover eseguite accompagnandosi con l’ukulele.

Un pezzo fresco, ma sopratutto dal sound internazionale, che conferma quanto di buono la ragazza aveva già fatto sentire con il primo inedito, quello presentato all’interno della trasmissione di Cabale 5, dal titolo “Casinò”. La scelta di cantare inglese è in questo senso un ottimo viatico per provare – sarebbe ora – a portare un po’ della musica italiana contemporanea fuori dalle Alpi, dove siamo fermi alle sonorità de Il Volo.

Entrambi i brani fanno parte dell’EP uscito a ridosso della trasmissione che porta solo il suo nome comprende sette tracce, cinque inediti tutti in inglese più due cover, una in italiano, Vedrai vedrai di Luigi Tenco, e l’altra, di Chris Isaak, “Wicked games”, in inglese. Meritano un ascolto anche “Black & White”,You make me vomit”, e “How can you live”. Un prodotto interessantissimo.

La diciannovenne bisiaca si è fatta anche notare per il look bizzarro, con il fuoco dei suoi capelli che esalta bellissimi occhi verdi e due cuori al centro delle guance che disegna lei stessa con la matita ogni mattina, retaggio d’infanzia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: