Lo sportello di Euromusica: “Fra il cuore e una nuvola” di Ilenya

Riapre lo sportello di Euromusica, per ospitare “Fra il cuore e una nuvola”, la power ballad di Ilenia Smedile, in arte solo Ilenya. Brano interamente autobiografico, scritto e musicato dalla stessa Ilenya, milanese di origine siciliana, in collaborazione con Luca Sala, autore di “Non è l’inferno” di Emma Marrone, brano vincitore di Sanremo 2012 ed anticipa luscita del primo EP di inediti, con la produzione artistica di Francesco Corvino, produttore, musicista e batterista affermato che vanta collaborazioni con Irene Grandi, Mario Lavezzi, Anna Oxa, Povia, Mario Venuti e Mina.

La melodia è leggera ed estiva ma contiene una profonda narrazione autobiografica: un amore ormai finito e irraggiungibile che rimarrà sempre nel cuore insieme al rimpianto dei due protagonisti. Nipote d’arte (suo nonno è un cantante lirico), nata nel 1989, ha debuttato nel 2011, partecipando a Sanremo Giovani col brano “Luna”. Nel 2014 ha partecipato come prima comparsa nel Videoclip musicale di Davide Van De Sfroos “ Goga e Magoga”. Nel 2015 decide di perfezionare gli studi iscrivendosi al corso di Didattica del Canto Moderno presso il Vms di Milano di Loretta Martinez, dove approfondisce lo stile e il linguaggio musicale, l’ear training, l’armonia, il pianoforte e l’interpretazione.

Nel 2019 frequenta l’Albero del Canto con Paola Folli e in precedenza ha scritto con Luca Sala parole e musica di “Abitudine” di Greta Giordano, concorrente alle selezioni di Sanremo Giovani 2018 e semifinalista a The Voice of Italy 2019.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: