X Factor 13, seconda puntata di audizioni: il resoconto

Seconda puntata di audizioni di X Factor, col solito meccanismo: tre sì per andare al secondo giro, quattro sì per passare direttamente ai bootcamp.

Si parte alla grande con il reatino Davide Rossi al pianoforte cn You give me something di James Morrison: standing ovation e quattro si. Lavinia Di Ferdinando, 16 anni, di Teramo, voce e chitarra, ci permette di onorare la memoria del grandissimo concittadino Ivan Graziani e canta E sei così bella. Dolce e delicata, passa. Niente male gli aquilani TNL su Bella di Ernia.

Migliori della serata le Ophelia, con il loro inedito in inglese Dark feelings: fresche, moderne, radiofoniche, interessantissime.

Nicola Cavallaro, ex parà, voce alla Mario Biondi su Iron sky di Paolo Nutini: interessante anche se non originale, va alla audizione extra; bene anche i Kyber, molto moderni e contemporanei. Quattro sì anche per i Monkey Tempura e i K-Mono, che hanno colpito con la loro personale versione di Stay di Rihanna

Dentro anche Muela e l’inedito Carote, completamente fuori dagli schemi, l’arpista Giordana Petralia che stravolge in maniera particolarissima Creep dei Radiohead, Doll Kill, Martina May, Claudia Ciccateri, Maria D’Amico, Silvia Cesana su Del Verde di Calcutta.

Tremenda, impostatissima sin quasi all’inverosimile Elisa Manzi, vocal coach, che sussurra Crazy in love di Beyoncè in una versione stravolta. Stroncata da tutti. Malika Ayane: “Spero tu insegni agli altri come parlare, non come cantare, perchè diversamente dubito tu possa insegnare a qualcuno come cantare”. Graziana Bellafiore, con l’inedito Kinder Pinguì: no comment. Impreciso Daniele Azzema su Your song di Elton John. Edoardo Machì e il suo pezzo su Gianluca Vacchi: per carità.

Eliminati anche Jonathan Buscicchio e il suo outfit verde-argento, Micheal Miraglia, Nicolò Battista, Veronica Carotta.

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, religione e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: