Filatov & Karas e i Burito pubblicano una nuova versione di un classico degli Aria, Voz’mi Moye Serdtse

Oggi parliamo di alcuni dei massimi artisti del mondo russo di oggi. Sia di Filatov & Karas che dei Burito abbiamo parlato abbondantemente in articoli precedenti.

Ricordo brevemente che il duo elettronico è salito alla ribalta con il remix del successo di Imany Don’t so be Shy, per affermarsi in seguito con successi come Ostat’sya s toboy (ovvero Resta con te), Highway e Au Au, la cui clip ha già ottenuto oltre 18 milioni di visualizzazioni.

Dei Burito, che ogni anno occupano sempre le posizioni più alte delle charts russe, ricordiamo Mama, Shtrikhi, Vzletay. e la suggestiva Poka Gorod Spit di cui vi avevamo parlato nell’approfondimento dei brani accompagnati da animazione.

La novità di oggi è che queste due colonne portanti della musica russa hanno unito le loro forze per realizzare una riedizione di  Возьми Мое Сердце (Voz’mi Moye Serdtse, ovvero Prendi Il Mio Cuore) degli Aria, una delle prime band heavy metal a sperimentare questo genere in Unione Sovietica sin dal 1985. Questo brano del 1995 che a noi italiani non dice molto (per non dire nulla insomma), è molto famoso in Russia. La canzone parla della perdita dell’amata da parte del protagonista.

Il video, non ufficiale, si basa sulle immagini del film Al di là dei sogni del 1998 di Vincent Ward dove possiamo nostalgicamente vedere Robin Williams recitare.

La stessa melodia, solo con un ritmo diverso, è stata usata nella composizione di Зверь (Zver’, ovvero Bestia) sempre degli Aria, che originariamente era stata concepita come una continuazione della storia.

Arriviamo quindi ad oggi con una versione moderna. La canzone, che ha un’energia contagiosa, stupisce l’ascoltatore con un sound di alta qualità e un ritornello molto catchy. Un video avveniristico, principalmente in bianco e nero, accompagna tutto il brano. Da notare che Valery Kipelov e Margarita Pushkin risultano coautori di questa riedizione, proprio loro che avevano collaborato per l’originale. A voi il giudizio sulla versione migliore.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: