Alle 15.50 c’è lo Junior Eurovision Song Contest 2019: tifiamo e votiamo Marta Viola

Alle ore 16, in diretta dalla Gliwice Arena si alza il sipario sullo Junior Eurovision Song Contest 2019, la versione per bambini e ragazzi dai 9 ai 14 anni dell’Eurovision. Potrete seguirlo in diretta su Rai Gulp (canale 42 del Digitale Terrestre, 42 di TivùSat e 807 di Sky) e in streaming con il commento a cura di Mario Acampa e Alexia Rizzardi.

Saranno 19 i paesi in concorso, con il ritorno della Spagna, assente dal 2006. A rappresentare l’Italia ci sarà Marta Viola, 10 anni, col brano “La voce della Terra”, scritto da Franco Fasano e dal consueto team composto da Marco Iardella, Fabrizio Palaferri ed Emilio Di Stefano, tutti in quota Zecchino d’Oro, con l’Antoniano che ha fatto da sovrintendente alla scelta italiana. L’Italia ha vinto lo Junior Eurovision alla prima partecipazione, nel 2014, con “Tu primo grande amore” di Vincenzo Cantiello; è poi arrivata terza con “Cara mamma (Dear mom)” di Fiamma Boccia due anni dopo. Lo scorso anno ha chiuso al settimo posto con “What is love” di Melissa e Marco

VOTING. A decidere il vincitore – campionessa uscente la polacca Roxana Wegiel, che oggi sarà fra i conduttori – sarà un mix paritario fra la giuria di ciascun paese e il voto on line, che – a differenza delle giurie – consente di votare anche per il proprio rappresentante. Qui trovate tutte le modalità per votare Marta Viola.

La guida allo Junior Eurovision Song Contest 2019, realizzata dal nostro sito partner Eurofestival news, è un ottimo avvicinamento all’evento. All’interno potrete trovare tutte le informazioni sull’evento e tante curiosità, anche in versione digitale. Il download gratuito è possibile a questo link. 

Qui sotto l’ordine di uscita e le 19 canzoni in gara

  1. Australia – Jordan Anthony – We Will Rise
  2. Francia- Carla- Bim bam toi
  3. Russia -Tat’jana Meženceva & Denberel Ooržak- A time for us
  4. Macedonia del Nord- Mila Moskov – Fire
  5. Spagna – Melani Garcia- Marte
  6. Georgia – Georgi Rostiashvili – We need love
  7. Bielorussia – Liza Misnikova -Pepel’nyj (Ashen)
  8. Malta- Eliana Gomez Blanco – We are more
  9. Galles – Erin – Calon yn curo
  10. Kazakistan- Eržan Maksim- Armanyńnan qalma
  11. Polonia- Viki Gabor- Superhero
  12. Irlanda- Anna Kearney – Banshee
  13. Ucraina – Sofia Ivanko -The Spirit of Music
  14. Paesi Bassi – Matheu – Dans met jou
  15. Armenia- Karina Ignatyan – Colours of Your dream
  16. Portogallo – Joana Almeida – Vem comigo (Come with me)
  17. Italia – Marta Viola- La voce della Terra
  18. Albania- Isea Çili- Mikja ime fëmijëria
  19. Serbia- Darija Vracevic -Podigni glas (Raise Your voice)

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, religione e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: