“Ma belle” (e non solo): Moha La Squale conquista la Francia

Il nome nuovo della musica hip hop e crossover francese si chiama Moha La Squale.  Parigino di origine maghrebina, il suo album Bendero che ne ha segnato l’esodio discografico è stato uno dei successi dell’ultimo anno in Francia, ma ancora più forte è la hit ‘Ma belle’, primo posto e disco di platino in patria, suonatissima dalle radio nazionali e che comincia ad essere conosciuta dagli amanti del genere anche confine.

In soli due anni è diventato uno degli artisti di punta del genere.  Un passato burrascoso, quale problema anche con la giustizia (va due volte in carcere), ma con la passione per il teareo e la musica, come molti ha cominciato su youtube con dei freestyle poi è arrivata l’Elektra Records, filiale di una major che gli ha cambiato la vita.  Un concerto all’Olympia e un battage radiofonico fortissimo lo fanno conoscere al grande pubblico, tanto da fargli guadagnare anche la collaborazione con un noto brand di abbigliamento francese, come stilista di una linea secondo la sua immagine.

L’album, se amate il crossover, è imperdibile, ci sono tantissimi di quei pezzi che ascoltandoli non potrete fare a meno di battere il tempo col piede. Per esempio, ‘Santa Monica”  e “Bandolero“. Segnatevi il nome, perchè ne riparleremo senz’altro.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: