Il Festival di Sanremo 2021 si farà attendere: dal 2 al 6 Marzo

  • Staff
  • 17 Luglio 2020
  • Commenti disabilitati su Il Festival di Sanremo 2021 si farà attendere: dal 2 al 6 Marzo

Era in qualche modo nell’aria, ora arriva la conferma, direttamente dal direttore di Rai 1 Stefano Coletta, durante la presentazione dei palinsesti Rai: il Festival di Sanremo 2021 si svolgerà dal 2 al 6 marzo. Un avvio ritardato nella speranza che per quella data l’emergenza sia finita e Sanremo possa andare in scena in versione normale, anche se – va detto – si sta già lavorando anche ad un piano B. Al timone Amadeus e Fiorello.

Una situazione tutta in evoluzione sul fronte dell’Eurovision: è vero infatti che se dovesse essere confermato l’abbinamento con Sanremo per l’artista italiano, ci sarebbe tutto il tempo, dato che la deadline sarà fissata probabilmente a metà marzo, in considerazione del fatto che l’evento europeo si svolgerà dal 18 al 22 maggio a Rotterdam. E’però vero che lo slittamento potrebbe anche indurre la Rai a tirare di nuovo in ballo Diodato, designato per il 2020 dopo la vittoria a Sanremo.

Claudio Fasulo, vice direttore di Rai 1, lanciò l’idea di una wildcard per lui così da potersi di nuovo giocare le sue carte, ma per andare a Sanremo con concrete possibilità di vincere devi avere un pezzo forte e Diodato deve ancora raccogliere – causa lockdown – i frutti della vittoria sanremese 2020, quindi chissà. La Rai potrebbe anche decidere per una scelta interna e allora si, con ogni probabilità, almeno un discorso con e su Diodato lo si farebbe certamente.

GIOVANI. Cambia il processo di selezione dei giovani. “Ama Sanremo”, condotto dallo stesso Amadeus, andrà in onda per cinque serate, in seconda serata, il giovedì sera. In seconda serata “ma non dopo le 23”, rassicurano da Rai 1. Come se cambiasse molto in termini di visibilità per artisti poco noti.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: