“Naked”, il debutto da solista di  Sólborg Guðbrandsdóttir, in arte Suncity

Si chiama  Sólborg Guðbrandsdóttir ma ha scelto di farsi conoscere con lo pseudonimo di Suncity. A 23 anni la cantante islandese irrompe sulla scena con una power ballad di spessore intitolata ‘Naked’ che fa decisamente muovere l’ascoltatore sulla sedia. Un debutto travolgente per una artista che dopo aver cominciato nel 2016 come partecipante alla versione locale di The Voice ha lavorato soprattutto dietro le quinte e come musicista.

In realtà prima di questa produzione, tutta islandese, c’era stato un passaggio piuttosto anonimo – in termini di risultati, non di canzone – alla selezione islandese per l’Eurovision 2018 nel duo Thomas og Solborg con il brano “Ég og þú”. Non si qualificò per la finale, ma comunque si fece apprezzare da molti fan. Ora per lei, dopo la firma con la sezione danese di una major, il debutto da solista.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: