Junior Eurovision 2020, sarà Covid-edition: esibizioni live dai paesi in gara. Italia assente

La decisione coglie in parte di sorpresa, ma non troppo, visto che nelle ultime settimane si erano registrate le defezioni di paesi come Macedonia del Nord, Irlanda, Galles ed Australia a causa delle restrizioni di viaggio tuttora in vigore da e per la Polonia a fronte di una pandemia da Coronavirus tuttora in atto: lo Junior Eurovision Song Contest 2020 si svolgerà a Varsavia ma in realtà quella sarà solo la location dei conduttori, dell’interval act e della rappresentante polacca.

Le altre esibizioni si svolgeranno infatti live ciascuno dalle sedi tv del proprio paese, con l’EBU che fornirà assistenza in modo che ciascuna tv possa avere a disposizione staging e situazioni tecniche similari.  “Move the world”, lo slogan di quest’anno, assume quindi un significato molto particolare. Non solo: da quanto emerge, come già per Eurovision Europe Shine a light, le performance saranno registrate.

Il pubblico sceglierà il vincitore online e potrà interagire con gli artisti. Anche se i giovani cantanti non potranno incontrarsi di persona, tutti i canali sociali dello Junior Eurovision offriranno a tutti i partecipanti al concorso l’opportunità di condividere le proprie esperienze ed esibirsi insieme. E’ prevista infatti anche la copertura dei preparativi nei loro paesi d’origine, così come  la possibilità per i telespettatori a casa di interagire con i partecipanti. In studio, invece, i conduttori osserveranno il distanziamento sociale previsto.

Al momento i paesi in gara sono 13: l’Italia non c’è, anche se vista la situazione e la modalità dello show la EBU ha deciso di riaprire le iscrizioni. Si registra il debutto della Germania con Susan, che canterà “Stronger with you”, mentre l’Ucraina ha incoronato Oleksandr Balabanov, che canterà “Vidkryvai (Open)”.

Oltre a Germania, Ucraina e Polonia, saranno in gara Armenia, Bielorussia, Francia, Georgia, Kazakistan, Russia, Serbia, Spagna e Paesi Bassi.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: