X Factor 14, quinto live: eliminati i Melancholia (a sorpresa) e CMQMartina

Il pubblico da casa fa sempre danni. Stento davvero a credere quale futuro possa avere fuori da X Factor uno come NAIP ed invece sono certo che risentiremo i Melancholia. La band folignate esce di scena a sorpresa, certamente nel giorno della loro peggiore esibizione ma pur sempre migliore di quella del barbuto cantautore, che non a caso era l’ultimo classificato fra gli ascolti degli artisti in gara. Nella seconda manche fuori CMQMartina. Prima manche con una orchestra di 20 musiciste, per celebrare l’empowerment femminile, seconda manche libera con inediti oppure cover.

PRIMA MANCHE

DONNE 16-24 ANNI (coach Hell Raton)
MYDRAMA – Piccola anima di Ermal Meta ft Elisa:  Non è un pezzo nelle sue corde, ma lei dimostra di sapersi confrontare anche con queste cose. Il rischio vero era proprio quello che perdesse la sua spinta, così non è stato. Bella prova senza autotune.
CASADILEGO- Dance Monkey di Tones and I:  Destruttura completamente questo pezzo e grazie all’orchestra lo rende quasi classico senza che perda assolutamente niente della sua freschezza.
CMQMARTINA – La prima cosa bella di Nicola di Bari: Una versione molto delicata di questo brano, emozionale e sentita, anche se  non è valorizzato l’uso dell’orchestra che su questo brano avrebbe potuto essere sfruttata di più. Molto rispettosa dell’originale. Bello comunque che una ragazza così giovane ami questo pezzo straordinario della nostra musica a tal punto da tatuarsi un verso sul brano.

UOMINI 16-24 ANNI (coach Emma)
BLIND- Tremo (su base di In the end dei Linkin Park): Linkin Park, maneggiare con cura. Lui lo fa molto bene, anche grazie agli arrangiamenti ed alla produzione di Frenetik & Orange, che lo accompagnano sul palco. Sempre diretto, c’è un po di autotune ma ormai si vede anche la maggiore sicurezza acquisita sul palco.

OVER 25 (coach Mika)
NAIP- Storia d’amore di Adriano Celentano: Per la prima volta da quando è dentro lo show mi è piaciuto, l’arrangiamento elettronico non rovina il pezzo e lui ci è entrato con il cantato, lasciando da parte la macchietta. Al ballottaggio perchè l’inedito è il meno ascoltato allo streaming.

GRUPPI (coach Manuel Agnelli)
MELANCHOLIA- Hunter di Bjork: Molto potente, quasi devastante. Imprecisa, certamente, ma questo pezzo è complicatissimo. Chi scrive non è esattamente un amante di Bjork ma ne riconosce la complessità delle produzioni. Non è mai facile cantarla, Benedetta Alessi non s’è fatta intimorire, bella l’orchestrazione. Vanno al ballottaggio
LITTLE PIECES OF MARMELADE –I’m the walrus dei Beatles: Versione  buona di questo brano dei Beatles, anche se continuo a pensare che il loro genere sarà di difficilissima collocazione musicalmente.

 

PRIMO BALLOTTAGGIO

NAIP vs MELANCHOLIA: Non ricantano, votano subito i giudici. Si va al tilt. Incredibile eliminazione per i Melancholia, stento davvero a crederlo. Non ha veramente nessun senso.

SECONDA MANCHE

DONNE 16-24 ANNI (coach Hell Raton)
MYDRAMA – Crudele di Marracash:  Una esibizione senza particolari picchi, ma questo è indubbiamente il suo ambiente. Ballottaggio.
CASADILEGO- Yesterday dei Beatles: Non ho particolarmente apprezzato questa versione. Lei è brava e suona molto bene, ma questa versione svuotata perde di forza.
CMQMARTINA – inedito Lasciami andare: Versione remix dell’inedito. Semplicemente: tremendo. Ai limiti dell’inascoltabile. Ballottaggio

UOMINI 16-24 ANNI (coach Emma)
BLIND- inedito Affari tuoi: Non c’è dubbio che questa sia la sua dimensione ed è chiaro anche qual è la sua nicchia di pubblico, anche per età. Lui continua a piacermi e faccio il tifo anche perchè è mio corregionario ma il pezzo non è debole, è debolissimo, direi il più brutto portato sul palco finora.

OVER 25 (coach Mika)
NAIP- inedito Partecipo: Ok l’elettronica, ok la sperimentazione, ok l’originalità – poi nemmeno tanta – ma qui cerchiamo un prodotto discografico. Lui non lo è. L’ultimo posto negli ascolti dovrebbe essere chiaro.

GRUPPI (coach Manuel Agnelli)
LITTLE PIECES OF MARMELADE –inedito Digital Crimes: Non mi piace questo genere urlato, semplicemente. Pezzo brutto, anche se loro suonano bene.

SECONDO  BALLOTTAGGIO

CMQMARTINA vs MYDRAMA: Non ricantano, il ballottaggio dei giudici premia in toto Mydrama

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, religione e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: