Sanremo 2021, i nomi dei 26 artisti in gara. Morgan, escluso, attacca Amadeus

Annunciati questa sera, nel corso di Sanremo Giovani, i nomi dei 26 artisti in gara al Festival di Sanremo 2021.

Molte le conferme tra le indiscrezioni che circolavano questi giorni, ma non sono mancate le sorprese e i colpi di genio della commissione artistica guidata dal direttore artistico Amadeus. Tra gli esclusi figurano i nomi di Morgan, che per questo motivo ha avuto una reazione inconcepibile (attaccando e insultando il conduttore sia pubblicamente che privatamente) che l’ha portato a essere allontanato dalla giuria televisiva di Sanremo Giovani, Leo Gassman, vincitore delle Nuove Proposte lo scorso anno, Michele Bravi e Anna Oxa.

Primi tre artisti annunciati:

  • Francesco Renga – “Quando trovo te”
  • Coma_Cose – “Fiamme negli occhi”
  • Gaia – “Cuore amaro”

Un ritorno, quello di Francesco Renga dopo la vittoria nel 2005 e le successive partecipazioni, che lo rendono di fatto un veterano del palco dell’Ariston. Esordio invece per il duo milanese Coma_Cose e per la cantautrice italiana di origini brasiliane Gaia, fresca di vittoria ad Amici.

Secondo gruppo di cinque artisti:

  • Irama – “La genesi del tuo colore”
  • Fulminacci – “Santa Marinella”
  • Madame – “Voce”
  • Willie Peyote – “Mai dire mai (la locura)”
  • Orietta Berti – “Quando ti sei innamorato”

Ritorno sul palco dell’Ariston per Irama, alla sua terza partecipazione (seconda nelle fila dei Big), e per Orietta Berti, addirittura alla dodicesima partecipazione. Esordio invece per Fulminacci, Madame e Willie Peyote. Il cast fino a questo momento è molto variegato e interessante. Da notare che Orietta Berti, in via di guarigione dal covid, è apparsa in collegamento video da casa sua.

Terzo blocco di artisti in gara:

  • Ermal Meta – “Un milione di cose da dirti”
  • Fasma – “Parlami”
  • Arisa – “Potevi fare di più”
  • Gio Evan – “Arnica”
  • Maneskin – “Zitti e buoni”

Ritorno sul palco dell’Ariston per Ermal Meta, alla sua quarta partecipazione (terza se non consideriamo la vittoria nel 2018 in coppia con Fabrizio Moro), e per Arisa che, oltre alla vittoria nel 2014 con “Controvento”, ha pure condotto il Festival di Sanremo nel 2015. Ritorno anche per Fasma, che lo scorso anno era tra le Nuove Proposte. Esordio invece per Gio Evan e i Maneskin.

Quarto blocco di artisti in gara:

  • Malika Ayane – “Ti piaci così”
  • Aiello – “Ora”
  • Max Gazzè e Trifluoperazina Monstery Band – “Il farmacista”
  • Ghemon – “Momento perfetto”
  • La rappresentante di lista – “Amare”

Un nome una garanzia quello di Malika Ayane, che ha più volte calcato il palco dell’Ariston con molteplici premi della critica portati a casa. Lo stesso discorso si può fare per Max Gazzè, che non ha mai smesso di stupirci, e per Ghemon, alla sua seconda partecipazione al Festival di Sanremo. Esordio invece per Aiello e per La rappresentante di lista, con questi ultimi che tuttavia hanno partecipato in qualità di ospiti, al fianco di Rancore, nella serata dei duetti a Sanremo 2020.

Quinto blocco di artisti in gara:

  • Noemi – “Glicine”
  • Random – “Torno a te”
  • ColapesceDimartino – “Musica leggerissima”
  • Annalisa – “Dieci”
  • Bugo – “E invece sì”

Ancora una volta nomi già noti sul palco del teatro Ariston di Sanremo, con Noemi e Annalisa che già hanno lasciato il segno nelle passate edizioni del Festival. Ritorno anche per Bugo, che l’anno scorso ha partecipato al Festival in coppia con Morgan abbandonando letteralmente il palco dell’Ariston. Esordio invece per Random, nel suo periodo d’oro dopo il successo e il duetto con Federica Carta sulle note di “Morositas”, e per il duo ColapesceDimartino.

Sesto e ultimo blocco di tre artisti in gara:

  • Lo Stato Sociale – “Combat pop”
  • Extraliscio feat. Davide Toffolo (Tre allegri ragazzi morti) – “Bianca luce nera”
  • Francesca Michielin e Fedez – “Chiamami per nome”

Ritorno sul palco dell’Ariston per Lo Stato Sociale, secondi nel 2018 con “Una vita in vacanza”, come per Francesca Michielin (seconda nel 2016 con “Nessun grado di separazione” e portacolori italiana all’Eurovision Song Contest lo stesso anno). Esordio sanremese invece per Fedez, che con la Michielin ha già duettato in “Cigno nero” e “Magnifico”, e per gli Extraliscio e Davide Toffolo, con quest’ultimo che con la sua band ha regalato successi uno dietro l’altro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: