“Universal gloria”, l’inno di pace di Dolche (ex Naif) che accompagna il nuovo album

  • Staff
  • 22 Dicembre 2020
  • Commenti disabilitati su “Universal gloria”, l’inno di pace di Dolche (ex Naif) che accompagna il nuovo album

Segnaliamo il ritorno di una artista che ci piace da sempre. Oggi si fa chiamare Dolche ma all’anagrafe è Christine “Naif” Herin. Cantautrice valdostana, di lei ci siamo interessata sin dagli albori di questo sito, ma in realtà ha scritto e scrive per tanti: Arisa e Paola Turci – per quest’ultima ha scritto due brani nella trilogia di cui fa parte “Giorni di rose”.

Ad ottobre è uscito un album bellissimo che si chiama “Exotic Diorama”, che comprende questa “Universal gloria“, inno gospel dal sapore natalizio per un mondo giusto ed in pace che lei ha voluto dedicare al figlio Arturo. L’album,  intenso e raffinato, è il risultato di un lungo lavoro di ricerca e nato dalla fusione di suoni molto distanti tra loro.

Canta in quattro lingue: italiano, inglese, francese ed arabo e da sempre è in prima linea per i diritti umani e per il mondo LGBT. Quattordici tracce, ognuna un mondo diverso, per la precisione 12 brani più un intro strumentale e una rivisitazione di “Psycho Killer”, cover della celebre canzone dei Talking Heads.

Non solo: Dolche suona quasi tutti gli strumenti: chitarra, basso, il pianoforte, le percussioni, l’armonica, il kazoo, la fisarmonica e l’organo). Alla sua realizzazione hanno collaborato vincitori di numerosi Grammy Awards  e professionisti di calibro internazionale. L’album è un bellissimo vuiaggio musicale: lo potete ascoltare per intero a questo link.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: