Senhit, il viaggio fra le cover eurovisive e “Dance for Pangea” (VIDEOINTERVISTA)

  • Staff
  • 23 Dicembre 2020
  • Commenti disabilitati su Senhit, il viaggio fra le cover eurovisive e “Dance for Pangea” (VIDEOINTERVISTA)

Una serie di iconici brani eurovisivi in un percorso che è partito da “Freaky!”, la canzone che avrebbe dovuto rappresentare all’Eurovision 2021 e che ora sta attraversando la storia della rassegna.  Senhit, prima artista ad essere riconfermata per il 2021 – di nuovo per San Marino – è ospite della videointervista a cura del nostro responsabile Emanuele Lombardini e di Beppe Dammacco. Ci racconta i retroscena del prima e dopo l’Eurovision cancellato ed il viaggio eurovisivo intrapreso che terminerà molto dopo Rotterdam 2021. Ma anche i suoi progetti, in particolare quello benefico partito pochi giorni fa

Con l’occasione, ci schieriamo di questo progetto che Senhit e Luca Tommassini hanno voluto appoggiare, a sostegno della fondazione Pangea Onlus che si batte per i diritti delle donne. Una grande coreografia di massa che consentirà di donare denaro a sostegno dell’associazione. Ne parliamo nell’intervista, ma Senhit qui sotto lo spiega ancora meglio.

                                                                                                           

 

“Quest’anno è stato differente per tutti, nel bene o nel male, quindi si merita un Natale speciale dove sono i bambini quelli che portano regali ad un Babbo Natale senza casa e dove ciascuno può sentirsi parte di una grande famiglia”. Le parole di Senhit introducono al meglio la cover da lei realizzata di “Amar pelos dois”, il brano con cui Salvador Sobral ha vinto l’Eurovision 2017 e che qui assume un carattere natalizio. Le varie cover le trovate andando sul suo canale youtube

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: