Sanremo 2021, quarta serata: la Waterloo della regia. Gaudiano vince i Giovani, Meta sempre in testa ma…

  • Staff
  • 6 Marzo 2021
  • Commenti disabilitati su Sanremo 2021, quarta serata: la Waterloo della regia. Gaudiano vince i Giovani, Meta sempre in testa ma…

La quarta serata del Festival di Sanremo è passata via più veloce del previsto – da scaletta doveva finire quasi alle 3- ma passerà alla storia, probabilmente per la peggior regia di sempre: stacchi a caso, errori nelle inquadrature e soprattutto una strage di microfoni. Già nella terza serata alcuni duetti sono stati penalizzati dal malfunzionamento dei microfoni, ieri sera è andata peggio. Ne ha fatto le spese per due volte Francesco Renga, che però ha ottenuto una ripetizione del modesto brano in concorso.

La finale dei giovani ha incoronato “Polvere da sparo”, la power ballad di Gaudiano ispirata alla recente perdita del padre. Il premio della Critica è andato  a “Lezioni di volo” di Wrongonyou, che ha chiuso quarto dietro a Davide Shorty, secondo con “Regina” (premio della sala stampa radio tv per lui) e Folcast con “Scopriti“. Gaudiano è l’undicesimo solista maschile a vincere la sezione nelle ultime 11 edizioni.

Come previsto, la sala stampa premia le reali novità di questo Festival e il ‘paese reale’ della musica, tranne i Coma_Cose, fermati a centro classifica e che dunque risalgono poco la china pagando la scelta errata nella serata cover.  Vincono la serata Colapesce e Dimartino, che del resto erano stati i preferiti della stampa nei preascolti. Le prime dieci posizioni nella classifica della stampa rispecchiano proprio i preascolti. Ha guadagnato terreno con l’interpretazione Orietta Berti, mentre Max Gazzè perde qualche posizione, così come Fulminacci che stasera era afono e quindi sul voto secco ha ovviamente perso, come Gaia, pure lei afflitta da problemi alla gola.

Domani c’è il televoto che determinerà le prime tre posizioni, poi il voto si azzera e ci sarà la combinazione di demoscopica (33%), sala stampa (33%) e televoto (34%). Ermal Meta parte lanciatissimo e può perdere il Festival solo nel rush finale, se arriverà con altri due nomi forti per almeno due giurie. A meno di un exploit clamoroso al televoto di quelli immediatamente sotto, il vincitore del festival è probabilmente nei primi sei attuali: può farcela anche Irama, che ha una ottima fan base.

Classifica sala stampa

  1. Colapesce-Di Martino- Musica leggerissima
  2. Maneskin- Zitti e buoni
  3. Willie Peyote – Mai dire mai (La Locura)
  4. La rappresentante di lista – Amare
  5. Ermal Meta – Un milione di cose da dirti
  6. Noemi – Glicine
  7. Arisa- Potevi fare di più
  8. Irama- La genesi del tuo colore
  9. Malika Ayane – Ti piaci così
  10. Madame- Voce
  11. Fedez e Francesca Michielin- Chiamami per nome
  12. Orietta Berti – Quando ti sei innamorato
  13.  Coma_Cose – Fiamme negli occhi
  14. Max Gazzè- Il farmacista
  15. Lo stato sociale – Combat Pop
  16. Fulminacci- Santa Marinella
  17. Annalisa- Dieci
  18. Extraliscio ft Davide Toffolo – Bianca luce nera
  19. Ghemon- Momento Perfetto
  20. Gaia- Cuore amaro
  21. Fasma- Parlami
  22. Francesco Renga -Quando trovo te
  23. Bugo – E invece si
  24. Giò Evan- Arnica
  25. Aiello-Ora
  26. Random- Torno a te

Classifica Campioni dopo 4 serate

  1. Ermal Meta – Un milione di cose da dirti
  2. Willie Peyote – Mai dire mai (La Locura)
  3. Arisa- Potevi fare di più
  4. Annalisa- Dieci
  5. Maneskin- Zitti e buoni
  6. Irama- La genesi del tuo colore
  7. La rappresentante di lista – Amare
  8. Colapesce-Dimartino- Musica leggerissima
  9. Malika Ayane – Ti piaci così
  10. Noemi – Glicine
  11. Lo stato sociale – Combat Pop
  12. Orietta Berti – Quando ti sei innamorato
  13. Extraliscio ft Davide Toffolo – Bianca luce nera
  14. Max Gazzè- Il farmacista
  15. Fulminacci- Santa Marinella
  16. Gaia- Cuore amaro
  17. Fedez e Francesca Michielin- Chiamami per nome
  18. Madame- Voce
  19. Fasma- Parlami
  20. Ghemon- Momento Perfetto
  21. Francesco Renga -Quando trovo te
  22.  Coma_Cose – Fiamme negli occhi
  23. Giò Evan- Arnica
  24. Bugo – E invece si
  25. Random- Torno a te
  26. Aiello-Ora

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: