Eurovision 2022, seconda semifinale eliminati Achille Lauro ed Emma Muscat

  • Staff
  • 13 Maggio 2022
  • Commenti disabilitati su Eurovision 2022, seconda semifinale eliminati Achille Lauro ed Emma Muscat

Seconda semifinale dell’Eurovision 2022, con sorpresa: eliminati Achille Lauro con “Stripper”, nonostante una performance importante che ha infiammato il Pala Olimpico ed Emma Muscat, rappresentante di Malta con “I am what I am”, per la quale non ha sicuramente pagato il cambio del brano rispetto a quello presentato al concorso di selezione.

A sorpresa, passano il turno il Belgio, la Romania e l’Australia anche a discapito dell’Irlanda,  cresciuta moltissimo nel corso di questi mesi ed in possesso di un pop di ottima fattura messo in scena molto bene. Un brutto colpo per il Paese leader di vittorie, che stava provando a tornare in carreggiata.

 Paesi qualificati

Belgio – Jeremie Makiese – Miss you
Repubblica Ceca – We Are Domi – Lights off
Azerbaigian – Nadir Rustamli – Fade to black
Polonia – Ochman – River
Finlandia – The Rasmus – Jezebel
Estonia – Stefan – Hope
Australia – Sheldon Riley – Not the same
Svezia – Cornelia Jakobs – Hold me closer
Romania – WRS – Llamame
Serbia – Konstrakta – In corpore sano

Paesi eliminati

San Marino – Achille Lauro – Stripper
Cipro – Andromache – Ela
Malta – Emma Muscat – I am what I am
Israele – Michael Ben David – I.M
Macedonia Del Nord – Andrea – Circles
Montenegro – Vladana – Breathe
Irlanda – Brooke Scullion – That’s rich
Georgia – Circus Mircus – Lock me in

Gli artisti qualificati hanno anche sorteggiato la propria metà di finale e dunque, in attesa dell’ordine di uscita che verrà composto sulla base di questo sorteggio, questa la suddivisione.

PRIMA META’

Armenia: Rosa Linn- Snap
Finlandia: The Rasmus- Jezebel
Francia: Alvan & Ahez – Fulenn
Germania: Malik Harris – Rockstars
Italia: Mahmood e Blanco – Brividi (posizione 9)
Norvegia: Subwoolfer- Give that wolf a banana
Paesi Bassi: S10- De Diepte
Portogallo: Maro- Saudade, Saudade
Repubblica Ceca – We are Domi – Lights off
Romania- WRS – Llamame
Spagna: Chanel- SloMo
Svizzera: Marius Bear – Boys do cry
Ucraina: Kalush Orchestra-Stefania

SECONDA META’

Australia: Sheldon Riley – Not the same
Azerbaigian: Nadir Rustamli – Fade to black
Belgio- Jeremy Makiese – Miss you
Estonia: Stefan- Hope
Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord- Die together
Islanda: Systur – Með hækkandi sól
Lituania: Monika Liu – Sentimentai
Moldavia: Zdob si Zdub ft Fratii Advahov- Trenuletul
Polonia: Ochman- River
Regno Unito: Sam Ryder – Space Man
Serbia – Konstrakta- In corpore sano
Svezia- Cornelia Jakobs – Hold me closer

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: