X Factor 2022: trionfo per i Santi Francesi. Avevano già vinto Musicultura

Continua la scia di successi per i Santi Francesi. Il duo di Ivrea trionfatore solo lo scorso anno a Musicultura con il nome di The Jab trionfano da grandi favoriti anche ad X Factor 2022. Alessandro De Santis e Mario Francese entrano nell’albo dopo dello show portando al successo il coach Rkomi, superando Beatrice Quinta, la cantante palermitana del team Dargen D’Amico.

Era dalla decima edizione, quando trionfarono i Soul System che non si imponeva una band. Solo gli Aram Quarter nella prima edizione avevano avuto lo stesso onore. Ma qui sembra esserci una maggiore solidità artistica.

Terzo posto per Linda Riverditi del Team Fedez. Quarto posto per i Tropea, la band che aveva come coach Ambra Angiolini, arrivata in finale dopo cinque ballottaggi.

Ai limiti dell’imbarazzante la prova duetti con i quattro finalisti che cantano ciascuno un brano a testa tutti con Francesca Michielin. Al di là degli evidenti problemi tecnici agli ear-in, c’è da registrare una Michielin sottotono ma soprattutto, ed è questa la cosa più incredibile, il fatto che non viene consentito ai Santi Francesi di ripetere la prova.  La loro performance è penalizzata dal fatto che il pianoforte non si sente e dunque l’effetto è quello di un pezzo acappella.

Questo segmento è la cosa più brutta vista ad X Factor nelle ultime tre edizioni ed è un peccato perchè c’era stata la bella idea di assegnare ad uno dei cantanti (Beatrice Quinta) un pezzo iconico come “Acido Acida” dei Prozac + anche per omaggiare Elisabetta Imelio. Ancora più incredibile la decisione di dare i nomi dei meno votati (Linda e i Tropea), al termine di una manche senza eliminazione.

La manche dei best of scivola via con parecchia fatica. Solo i Tropea la superano di slancio, mostrando di essere veri animali da palcoscenico. Problemi vari per gli altri, con Beatrice Quinta che stecca in un paio di occasioni abbastanza chiaramente. La somma delle due manches mette in fondo Tropea e Beatrice Quinta.

Manche finale col riascolto dei quattro inediti (qui i giudizi su tutti e otto), poi la classifica finale.

You May Also Like