“Cha Cha Cha” di Käärjä riporta un finlandese nelle radio e nelle charts italiane: i precedenti

L’Eurovision Song Contest 2023 continua a far breccia anche in Italia: “Cha Cha Cha” di Käärjä è infatti da qualche giorno nelle radio italiane ed è anche entrato nella classifica Fimi, in posizione 85. Si tratta in assoluto della prima canzone in lingua finlandese ad approdare nella classifica e nella radio italiana, ma non della prima volta per un artista finnico.  Ecco chi l’ha preceduto

Freestyler- Bomfunk MC’s (2000)

Anno 2000. L’Europa scopriva che il rap si può fare anche se arrivi dalla Finlandia. Così ecco il duo Bomfunk MC che si presentava anche in Italia con l’album “In stereo”, accompagnato da “Freestyler”, tuttora primo ed unico brano finlandese ad aver mai raggiunto la vetta della classifica italiana. Doppio disco di platino (100.000 copie),  è però rimasto l’unico vero successo internazionale del duo.

In the shadows- The Rasmus (2003)

Naturalmente non possono mancare in questa rassegna The Rasmus, rilanciati lo scorso anno dall’Eurovision, che nel 2003 hanno sbancato l’Europa con “In the shadows”, dall’album “Dead letters”. Numero 2 in Italia, 6 dischi d’oro in giro per il Mondo

Amaranth- Nightwish (2007)

Una delle grandi perle della musica finlandese è senz’altro in Symphonic metal dei Nightwish, fra i massimi esponenti del settore a livello internazionale. Nel 2007  “Amaranth”, lead single dell’album “Dark passion play” portò la voce potente di Annette Olzon sino al numero 10 della chart italiana.

 

 

You May Also Like