Alla scoperta di Andreas Odbjerg, il nome nuovo del pop danese

Andreas Odbjerg è il nome del momento nel pop danese. Il singolo “Smuryger” è in questo momento ai vertici della chart radiofonica nazionale, ma il cantautore è da due anni uno dei nomi di punta del mainstream. Solo lo scorso anno infatti, Hjem fra fabrikken”, title track del suo primo album oltre alla vetta ha conquistato due dischi di platino, trainando in vetta l’album stesso (disco di platino anche questo).

E recentemente ha portato al successo ed al primato anche il duetto con cantautore danese di origine curda Tobias Rahim: “Stor mand” ha infatti vinto quattro dischi di platino contribuendo a lanciare entrambi.

Stiamo parlando di un artista che ha già 36 anni e che fino a pochi anni fa era noto principalmente come autore di canzoni per altri artisti. Sono bastate poche hit di successo per spingerlo all’uscita da solista, prima con un EP (fra l’altro intitolato curiosamente “Lance Armstrong”, in omaggio al grande ciclista) e poi con il primo album, che ha avuto da subito un riscontro fortissimo. Meritano un ascolto anche “I morgen er der også en dag” (doppio platino) e “Føler mig selv 100″.

You May Also Like