Junior Eurovision Song Contest 2023: saranno 16 i Paesi in gara a Nizza

Saranno 16 i Paesi al via dello Junior Eurovision 2023, che la Francia ha scelto di ospitare dopo la vittoria avvenuta lo scorso anno in Armenia con “Oh Maman” di Lissandro Formica. La manifestazione si terrà a Nizza, al Palais Nikaia, il prossimo 26 novembre.

La Rai sarà regolarmente in gara anche se non è ancora stato annunciato chi la rappresenterà: non dovrebbe però uscire da The Voice, perchè la selezione è ancora in mano al gruppo dell’Antoniano, come negli anni passati. Al timone della rassegna ci sarà Mario Acampa, più volte voce eurovisiva, con una conduttrice ancora da definire.

L’ultima novità è il debutto dell‘Estonia, mentre torna in gara la Germania dopo un anno di stop ed escono Serbia Kazakistan

 

Come già detto i Paesi partecipanti sono 16, esattamente come l’anno scorso. Dove indicato già, trovate l’artista

  • Albania
  • Armenia
  • Estonia- Arhanna Sandra Arbma (11 anni, vincitrice del concorso Tähtede Lava)
  • Francia (paese ospitante)
  • Georgia- Anastasia Vasadze (11 anni, vincitrice del concorso Ranina)
  • Germania
  • Irlanda
  • Italia
  • Macedonia del Nord- Tamara Grujeska  (13 anni, selezione interna)
  • Malta- Yulan Law (13 anni, vincitrice del concorso di selezione, ex The Voice Kids)
  • Paesi Bassi
  • Polonia
  • Portogallo- Júlia Machado (12 anni, vincitrice The Voice Kids)
  • Regno Unito
  • Spagna- Sandra Valero  (12 anni, selezione interna, ex The Voice Kids)
  • Ucraina

You May Also Like