“Scogli”, l’esordio dei Velia è una ballad carica di emozioni

L’esordio dei Velia, duo composto da Irene Cavallo e Matteo Giannaccini Gravante, è un singolo struggente intitolato “Scogli”. Il brano, disponibile su tutte le piattaforme di streaming dal 5 ottobre, è un’autentica poesia in musica nella quale le due voci si fondono dando vita ad armonie uniche.

“Scogli” è il racconto di un’estate che volge al termine, portando con sé i segreti custoditi dal mare e i ricordi di un tempo passato cullati dalle onde. Un brano dalle sonorità elettroniche, una ballad carica di nostalgia che vuole riportare alla mente la leggerezza di quelle giornate estive anche quando sono soltanto un lontano ricordo.

Chi vi scrive ha avuto modo di ascoltare questo brano molto prima della sua uscita, eseguito in versione unplugged al MEI 2022 quando la sola Irene era nella lista degli ospiti e Matteo la accompagnava suonando insieme a lei sul palco giovani. Le strade di Irene e Matteo, prima divise artisticamente e adesso unite sotto il nome di Velia, ci portano dunque a un nuovo percorso artistico frutto dell’esigenza di unire la loro arte e la loro creatività in qualcosa di unico.

Alla fine il risultato è una ballad struggente, in cui le armonie delle due voci, la melodia dolce e nostalgica e l’elettronica che aggiunge luce a un pezzo che metaforicamente è un arcobaleno, un insieme di colori che messi insieme regalano meraviglia.

Testo, musica e produzione hanno la firma di Irene Cavallo e Matteo Giannaccini Gravante, con quest’ultimo che ha curato anche il mix insieme a Michele Valente. A dare una mano nella produzione si sono aggiunti Alessandro Donin (Nularse) e Roberto Procaccini, mentre il master è a cura di Giovanni Versari.

You May Also Like