BBC Sound of 2018: vince la norvegese Sigrid, già premiata con un EBBA Award

Con un poì di malcelato orgoglio possiamo dire che noi di Euromusica della norvegese Sigrid parliamo da diverso tempo, esattamente dallo scorso luglio, quando ha debuttato col singolo ‘Don’t kill my vibe”. Dell’altro singolo, seguito al suo primo EP di enorme successo anche in Australia, oltrechè in tutto il Nord Europa e nel Regno Unito, tanto da guadagnarsi recensioni sul Guardian e uno spazio al Glastonbury, avevamo parlato di recente, ed è questo qui sotto. Oggi apprendiamo che lei è stata eletta “Sound of 2018“, l’annuale sondaggio organizzato dalla BBC che chiede, sulla base di una longlist pubblicata alla fine dell’anno precedente, chi sia il nome emergente su cui scommettere nell’anno a venire. E’un premio virtuale, non c’è nulla in palio, ma raramente gli esperti di musica inglesi (114 fra dj, giornalisti, blogger, critici musicali, organizzatori di festival) sbagliano.

Solitamente più vicina al mercato britannico, stavolta la critica inglese ha premiato – ed è la prima volta – un’artista scandinava. Non solo: nella lista dei 16 artisti selezionati ce n’è un’altra, la finlandese Alma, di recente lanciata in Europa dalla partecipazione in voce alla ultima hit di David Guetta e anche lei ospite qui sulle nostre colonne. Al secondo posto, dietro Sigrid si è piazzato, Rex Orange Country, giovane  esponente hip hop britannico. Terzo posto per IAMDDB, esponente r’n’b britannica, che ha preceduto il dj americano Khalid, da qualche tempo ai vertici nelle classifiche e il cui album d’esordio ha ricevuto una nomination al Grammy, quinti una band della quale avevamo qui trattato, i Pale Waves.

Sigrid,  fra l’altro era anche al primo posto della nostra speciale selezione dei migliori brani dell’anno che vi proponiamo ad ogni 31 dicembre ed ora si prepara ad una possibile clamorosa – e mai avvenuta sin qui – doppietta, visto che ha già vinto uno dei 10 EBBA Awards, il premio di Unione Europea ed EBU ai migliori esordienti d’Europa ed è in pienissima corsa per vincere il riconoscimento assoluto, che sarà assegnato la prossima settimana a Groningen in un apposito show con i vincitori.

Ascolta la nostra top 30 dei migliori brani pop europei del 2017

Per la giovane norvegese un altro record: è la prima artista non anglofona di madrelingua  a portarsi a casa il riconoscimento della BBC, che dal 2003, anno della fondazione ha visto vincere solo artisti britannici – considerando in questa lista anche Mika, libanese ma di fatto cresciuto nel Regno Unito  e Ray BLK, anglo-nigeriano, ma comunque inglese di madrelingua-  o statunitensi. Si tratta anche della prima artista non anglofona sul podio

Emanuele Lombardini

Giornalista, ternano, cattolico, cittadino d'Europa, sinceramente Liberaldemocratico. Già speaker radiofonico. Ha scritto e scrive di cronaca, sport, economia e sociale per giornali nazionali e locali per vivere; scrive di musica su siti e blog per sopravvivere.

Potrebbero interessarti anche...