Alla scoperta di Kate Mirson, il nome emergente del pop portoghese

Un lato ancora diverso della musica portoghese rispetto a quelli sin qui conosciuti è quello che propone questa ventenne che si presenta col nome d’arte di Kate Mirson, ma che risponde all’anagrafe al nome di Catarina Silverio. Appena arriva nel proscieno musicale, debutta con un singolo dal sapore molto americano: c’è tutta l’influenza di Alicia Keys, ma anche di una certa produzione di Christina Aguilera. L’uso dell’inglese è proprio dovuto a questa sua maggiore capacità di ‘trasmettere emozioni’, come dice lei stessa, attraverso una lingua più interazionale. Una bella sfida in un mercato molto centrato sulla lingua nazionale come quello portoghese.

“Broken one” è una ballad intensa che la vede al piano dar sfoggio a tutte le sue doti canore. Allieva di Adelaide Ferreira, già rappresentante portoghese ad Eurovision, è poi passata anche dalla versione portoghese di X Factor, rinunciando a quella britannica, alla quale era pure stata invitata, per la coincidenza di date. Successivamente ha preso parte a The Voice. Il talento c’è tutto, anche a livello compositivo. Di recente è uscita anche “Please dont’ leave me”, anche questa molto interessante ed internazionale, dal sapore anni 90.

 

Potrebbero interessarti anche...