“Fake is the new dope” è il nuovo coinvolgente singolo degli Hooverphonic

Innovatori nella continuità, gli Hooverphonic tornano in pista con un brano completamente diverso da quello che hanno fatto sentire finora. “Fake is the new dope” è il singolo che annuncia il nuovo album della band belga ed è un trip hop con influenze anni 90, caratterizzato dalle armonie avvolgenti segno distintivo di Alex Callier e dei suoi sodali.

Chitarre twangy, archi lussureggianti e l’incantevole voce di Geike Arnaert per un pezzo superbo e di qualità come si addice ad una delle band di maggior spessore del panorama europeo. Con in più una curiosità: in questa traccia si sente la voce di Geike Arnaert e quella dello stesso Callier, che invece nelle esibizioni dal vivo è sostituito da una traccia vocale eseguita da  Pieter Peirsman, membro della loro band e cantante degli Hooverofphonic nel 2016, che è anche riconosciuto come mem band belga Slow Pilot.

Suggestiva anche l’ispirazione del testo, ovvero l’ossessione per la chirurgia plastica. Allo stesso modo, visto oggi “Il falso è la nuova speranza” Callier ha appunto “falsificato” nei concerti la sua parte con un altro vocalist: ” Al giorno d’oggi non sai cosa è reale o cosa è falso. Anche la musica del nostro disco è completamente programmata. Ma sul palco facciamo tutto dal vivo”, dice Callier.

 

 

You May Also Like