“Wilde winter songbook”, a Natale torna Kim Wilde

kim-wilde-1Per la serie: a volte ritornano, rispunta Kim Wilde. Che poi a dirla tutta, l’artista inglese, grande protagonista degli anni 80 con pezzi come “You came”,Kids in America” e “You keep me hangin’ on“,  tutti motivi che raggiunsero le vette delle classifiche internazionali (e anche italiane) dal 1981 ad oggi non s’è mai fermata. Anche se ovviamente non ha più l’appeal di un tempo e oggi incide per una piccola etichetta distribuita dalla tedesca Edel. Ebbene, è da poco uscito “Wilde  Winter Songbook”, che arriva dopo due anni di silenzio e propone una versione “natalizia” dell’interprete inglese.

Un lavoro parzialmente inedito e parzialmente di cover ma interamente in clima natalizio, che segue l’ultimo lavoro, tutto di cover, “Snapshots”, uscito nel 2011 (l’ultimo lavoro di inediti, “Come out and play” è invece del 2010, trainato dal singolo “Lights down low“). Quanto a questo ultimo lavoro appena uscito, come si diceva è solo parzialmente inedito: “Hope” è uno dei sei pezzi nuovi che vede la figlia Rose Fowler impegnata nei cori. Gli altri sono: “Hey mr. Snowman” e “One”,  interamente scritti da lei,  “New life”, “Burn gold” e “Song for Beryl”,  scritti rispettivamente col fratello Ricky e col marito Hal Fowler, a cui partecipano anche come ospiti insieme al padre Marty, anch’egli musicista. Insomma, una sorta di messa in pratica del detto “Natale con i tuoi”, come lascia intendere anche il titolo dell’album: pezzi scelti e cantati in famiglia. E non solo: anche con gli amici.

Gli altri  brani sono infatti quattro classici natalizi (“Have yourself a Merry Christmas“, “Let it snow”, Rockin around the  Christmas Tree e”Winter Wonderland“) e due cover (“Winter song” di Sara Bareilles e Ingrid Michaelson e “White winter Hymnal” dei Fleet Foxes). Ed è l’occasione per riscoprire, nel ruolo di “featuring” altri protagonisti degli anni 80 come Rick Astley (con lei in “Winter Wonderland”) e Nik Kershaw (canta in “Rockin around the Christmas Tree”) che con la Wilde hanno condiviso gli anni d’oro della carriera.

Potrebbero interessarti anche...