0

“Stoccolma così”, Michele Imberti ricanta in chiave elettropop Peter Joback

Michele Imberti non è solo uno dei blogger di questo sito e soprattutto di Eurofestival news. E’ anche – se non prima di tutto – un cantante. Da ormai un decennio si è trasferito dalla sua Albino (Bergamo) a Stoccolma anche per inseguire il suo sogno. Qualche anno fa fui tra i primi a parlare di un suo inedito e oggi, anni dopo, parlo volentieri di questo singolo appena uscito, “Stoccolma così”, che è la versione italiana – della quale lui ha scritto il testo-  di un celebre brano del pop svedese, “Stockholm I natt”, con cui Peter Joback nel 2004 raggiunse i vertici della classifica svedese.

Non una semplice cover, ma un vero e proprio rifacimento in chiave più elettropop. Questa bella versione, che ci presenta un ritratto genuino della capitale svedese, vista con gli occhi di chi ci vive ma non ci è nato, è su spotify, ma anche sulla versione svedese di Itunes. E a me personalmente, non solo per l’amicizia, ma perchè è bravo veramente e merita, fa piacere farvela ascoltare.

Fra l’altro, agli albori della sua carriera Michele Imberti presentò anche un brano nella primissima selezione interna per l’Eurovision della Repubblica di San Marino. Lui, come molti di noi, ha questa passione profonda per la grande rassegna europea. E chissà che prima o poi non ci arrivi.

 

0

“Haide”: Helena Paparizou torna, in doppia versione

Ritroviamo con piacere una artista che da queste parti è passata poco solo perchè le sue produzioni, sempre di livello, non altrettanto avevano invece immediatezza d’ascolto.

Ma adesso Helena Paparizou, la vincitrice dell’Eurovision 2005, torna finalmente a farci ballare coi suoni della sua terra: “Haide” è il nuovo singolo.

La cantante greco-svedese torna a quattro anni dal suo ultimo album con un brano che la ripropone anche in lingua inglese, oltrechè in greco.

Ottimo viatico per il nuovo album in uscita dopo l’estate. Decisamente, è tornata, affascinante come mai, quella di “My number one”!

0

“Dangerous affair”, l’austriaca Zoe in versione anglofona

L’abbiamo conosciuta con la prerogativa della lingua francese usata come veicolo musicale, naturale per lei che ha studiato al liceo francese, ma ora Zoe, la avvenente austriaca che nel 2016 ha rappresentato il suo paese col brano “Loin d’Ici”, centrando un ottimo tredicesimo posto, si propone in un’altra veste, in versione anglofona.

“Dangerous affair” è il nuovo singolo, non contenuto nell’album d’esordio “Debut”, ma che ricalca in pieno lo stile allegro e scansonato della varieté francese che caratterizzano la sua produzione. E la sua sensualità prorompente continua decisamente a lasciare il segno.

Per lei fra l’altro due nominations agli Amadeus Awards, gli oscar musicali austriaci e la prosecuzione di una carriera parallela anche da attrice sia nei film che nelle fiction televisive. E intanto insieme al padre-produttore, sta lavorando al nuovo album.

0

La diciannovenne Gery Nikol è il nuovo fenomeno del pop bulgaro

Ad appena 19 anni Gery Nikol Georgieva è il nuovo fenomeno del pop bulgaro. Estremamente contemporanea nel sound e nell’immagine, è salita agli onori delle cronache tre anni fa quando sedicenne ha preso parte alla versione locale di X Factor come parte della girl band Sweet 16. Un successo travolgente, anche grazie al suo mentore, il rapper Krisko, uno dei nomi pesanti dell’hip hop nazionale

Per lei subito dopo il concorso, lo scioglimento della girlband e un contratto da solista con una etichetta tedesca e il debutto discografico: “One of a kind” è l’ultimo singolo ma anche i precedenti sono fortissimi: “I’m the queen” è l’altra produzione, interamente in bulgaro nonostante il titolo inglese.

Ma ancora maggior successo in patria ha riscosso “Gotina & Luda”: entrambi da primo posto, ma quest’ultimo suonatissimo anche dalle radio. Stile molto americano, che è sicuramente insolito per un’artista che arriva dalla Bulgaria e potenziale per il mercato internazionale. E dopo quattro singoli anche già diverse polemiche legate proprio all’immagine spregiudicata e a un video ritenuto troppo fuori dalle righe in relazione alla sua età.