0

“Mourir dans tes yeux”, la nuova veste di Jenifer

Abituati come siamo a sentirla su pezzi ultrapop, fa un certo effetto sentir cantare Jenifer su una melodia che strizza l’occhio a quella chanson che è l’altro pezzo importante della musica francese. Il fatto è che dopo sei album tutti al primo posto e tutti certificati oltre il platino, la cantautrice aveva necessità di proporsi in una veste nuova. E questa “Mourir dans tes yeux”, è proprio un bell’abito.

jenifer

Pezzo diversissimo da quello uscito tempo fa, “Paradis secret”, che come questo, farà parte del nuovo album che la cantautrice nizzarda sta preparando. Il pubblico è rimasto un po’ spiazzato a dire il vero e la partenza non è stata proprio brillante, ma lei comunque ne esce con una ottima versatilità.

Due milioni  di copie ampiamente battute, una presenza costante nelle classifiche e nelle radio, Jenifer è un prodotto dei talent show: lanciata ormai 14 anni fa da Star Academy (si, proprio quel programma che da noi non ha mai decollato, sarà che siamo noi che non lo sappiamo fare?), ha all’attivo otto vittorie agli NRJ Awards (gli Oscar musicali del network NRJ) e una agli MTV Awards. Di lei abbiamo parlato spesso.

 

0

Charts (25/9/2016): Salgono Chainsmokers ft Halsey, tengono Kungs e Dj Snake

Settimana senza grossi scossoni ma con una salita importante quella della ensemble statunitense Chainsmokers che sta portando molto in alto “Closer”, nella quale c’è la collaborazione della voce italo-magiaro-americana Ashley Nicolette Frangipane, in arte Halsey, questa settimana primi anche nel Regno Unito. DJ Snake continua ad essere uno dei protagonisti assoluti, assieme a Kungs.

Kungs

Continue Reading

0

“Awesome”, il primo singolo inedito di Nicole Cross

Diventare famosi dal nulla. Senza passare per i talent show, per giunta. E’ quello che è successo a Nicole Cross, 23 anni di Norimberga. Una giovane con la passione per la musica che ha cominciato a mettere su youtube le proprie interpretazioni. Quella di “Hello” di Adele ha avuto qualcosa come 6,5 milioni di visualizzazioni ed ha contribuito a farne conoscere le doti vocali oltrechè la notevole avvenenza.

nicole-cross

Altrettanto valida quelle  di “A Thousand miles”, successone di Vanessa Carlton e “My immortal” degli Evanescence. In pochi mesi la sua popolarità è arrivata al massimo, tanto da guadagnarsi ospitate in tv e radio e interviste sui giornali.

Dopo due anni, eccola al primo singolo inedito, della quale ha scritto parole e musica. “Awesome” è il preludio al suo primo album completo, al quale sta lavorando. Le premesse lasciano ben sperare per un lavoro interessante. Di sicuro, c’è youtube star e youtube star. Noi abbiamo Fabio Rovazzi, loro hanno Nicole Cross..

0

“Restless” e “Singularity” (e non solo): i New Order vanno ancora forte

Il brano è uscito da un po’ ma vale la pena parlarne lo stesso anche per far conoscere al grande pubblico, soprattutto le giovani generazioni che oggi si esaltano con la musica elettronica un gruppo che di questo genere ha fatto la storia. Si tratta dei New Order, band inglese che è tornata sulle scene con l’album “Music Complete“, capace di far vincere loro ancora – dopo 36 anni – il disco d’argento (che nel Regno Unito sono 60mila copie).

New Order

Restless” ha segnato il loro ritorno agli inediti 10 anni dopo l’ultimo singolo e fra l’altro si sono tolti anche la soddisfazione di un paio di primi posti in giro per l’Europa. L’ottima qualità della musica non s’è persa col tempo che li ha invece allontanati dal mainstream. I New Order, tanto per essere chiari sono quelli di “Blue monday“.

Singolo del 1983 che andò meglio fuori dai confini nazionali che nel Regno Unito, dove per quanto sia impossibile pensarlo di una band che a cavallo fra anni 80 e 90 ha venduto tantissimo con gli album, raramente si è avvicinata alla top 5 coi singoli. Fuori Regno Unito, invece, come detto, è sempre stato un trionfo. Di questo brano andò addirittura meglio il rifacimento cinque anni dopo. Di loro si ricordano anche “Bizarre love triangle” e “True faith”.

Tornando al nuovo lavoro, ottimo successo ha avuto, sempre fuori dal Regno Unito, “Singularity”, uscito a febbraio,  mentre ascoltando “Tutti frutti” siamo di colpo riproiettati pienamente nei mitici anni 80. I New Order dunque, sono in gran forma. E le loro nuove cose lo dimostrano.