0

Campioni e canzoni: spopola in Svezia l’inno (ironico) a John Guidetti

Il calcio e la musica, uno stretto legame. Succede spesso, anzi sempre, in occasione di grandi eventi come i mondiali o gli europei di calcio che vengano composti inni ufficiali dei singoli paesi o dell’intera manifestazione (ricorderete “Un’estate italiana”, “La copa de la vida” o più recentemente “Waka Waka”). Molte sono le canzoni dedicate ai big del pallone, più rare quelle dedicate ai campioni in occasioni di singole imprese. Lo hanno fatto gli svedesi, con “Johnny G (The Guidetti Song)”, dedicata a John Guidetti.

John Guidetti

Direte voi: chi è John Guidetti e perché gli hanno dedicato una canzone? John  Alberto Fernando Andres Luigi Olof Guidetti, di origine italiane per parte di nonno, è il centravanti della nazionale svedese Under 21 di calcio fresca vincitrice del titolo europeo di categoria. Ora, non so se avete presente la portata della cosa: la Svezia, che vince l’Europeo di calcio. La Svezia. Quel paese che  non vince un trofeo per club dal 1987 (due coppe Uefa col Goteborg), dove si gioca per ovvi motivi meteorologici da aprile a ottobre, i cui migliori giocatori stanno tutti all’estero e i cui club faticano a passare il secondo turno delle coppe europee. Una squadra, quella dell’Under 21 svedese, fatta di ragazzi vogliosi di mettersi in evidenza per provare a staccare un contratto coi club che contano. Poco blasone, tanto impegno. Massimo risultato. Un po’ come le provinciali che un tempo da noi riuscivano a vincere lo Scudetto.

Continue Reading

0

Charts (30/8/2015): Rachel Platten alla conquista dell’Europa

Rachel PlattenDopo Meghan Trainor, dagli Usa sta per arrivare un altro grosso fenomeno pop che merita di essere seguito. “Fight song” di Rachel Platten questa settimana è numero 1 nel Regno Unito (e già numero 6 europea!) ed è facile immaginare che fra non molto conquisterà l’Europa. Cantautrice, è diventata improvvisamente famosa a 34 anni suonati, dopo che, con un solo disco all’attivo otto anni prima, si è accorta di lei Taylor Swift.

Ha ascoltato le sue cose (del resto lei è attiva da oltre un decennio) e l’ha voluta sul palco ad aprire i suoi concerti. Quale miglior apripista per la cantautrice? “Fight song” è subito schizzata in top 10 negli Usa e ha già messo insieme tre dischi di platino (anche in Australia) e superato il milione e mezzo di copie, lanciando anche l’album. Il pezzo è forte, parecchio e ve lo proponiamo in ascolto. Sotto, le numero uno.

Continue Reading

0

Castrocaro 2015, vince Dalise e vola a New York

Maria Teresa D’Alise, in arte Dalise, ha vinto la cinquantottesima edizione del festival di Castrocaro e Terra del Sole col brano “Nuvole nella testa”, superando in finale Pietro Falco. Per lei oltre al trofeo la soddisfazione di poter essere uno dei partecipanti all’edizione 2015 del Festival della canzone italiana di New York, in programma il 13 settembre al Christ The King Center  e che viene ripreso dalle telecamere di Rai Italia (noi riferimmo della scorsa edizione). L’organizzatore Tony Di Piazza, presidente dell’Associazione Culturale Italiana di New York era peraltro presente  in platea. A “Invadi e prendi” di Valentina Borchi va invece il premio per la canzone più radiofonica.

Dalise

Dalise, casertana di Cancello, è nota al grande pubblico per aver preso parte alla prima edizione di X Factor (squadra degli Over 25), nel team di Mara Maionchi, uscendo però la prima puntata. Poi una carriera fatta di lavoro come musicista al fianco di comici, di serate all’estero e in Italia e nel 2013 è arrivato il primo album di inediti, grazie al crowdfunding di Musicraiser. Ora è pronto il suo secondo lavoro.

Continue Reading

0

Dua Lipa, la nuova scommessa del team di Lana Del Rey

Nomi nuovi dal Regno Unito. Lei si chiama Dua Lipa, ha 19 anni ed è una cantautrice e modella britannica. “New love” è il singolo d’esordio e se amate un certo sound pop un pò sofisticato, è l’artista che fa per voi. E’ stata ribattezzata subito la nuova Lana Del Rey, non foss’altro perchè il team di produzione è lo stesso. Certo la sua musica incuriosisce e anche questo video praticamente (e volutamente) amatoriale.

Dua Lipa

Come molti oggi ha cominciato caricando video di covers su youtube fino a che quelli che contano non si sono accorti di lei offrendole l’occasione della vita. Ora sta a lei sfruttarla: certamente un team di lavoro così importante, non si muove se non intravede delle potenzialità da stella di prima grandezza. Nel caso di Dua Lipa, alle doti di cantautrice si aggiunge una notevole fotogenia.

Continue Reading