0

La nostra buona Pasqua con il nuovo album de Les Pretres

Les PretresLa nostra scelta per farvi gli auguri di Buona Pasqua quest’anno è di nuovo con Les Pretres, la ensemble vocale formata da due sacerdoti ed un seminarista francese che eseguono musica sacra a scopo benefico, a sostegno di vari progetti caritativi curati dall’associazione Spirale.  Ne parlammo tempo fa. E’ appena uscito “Amen“, il nuovo album, in cui ancora una volta oltrechè che in latino cantano anche in francese. Qui vi proponiamo “Infunde amorem”, ma l’album (sulla base di partenza delle 1 milione e  700 mila copie complessive di “Spitritus dei”, e “Gloria”, usciti nel 2010 e 2013, con i quali aiutarono la costruzione di una chiesa in Francia e una scuola in Madagascar) ha tanto di bello, se amate il genere.

Ascoltate la title track, per esempio. E c’è anche una traccia sulla musica del “Va pensiero” di Verdi il cui testo è scritto da Pierre Delanoe, già autore di un progetto di Bibbia musicata per ragazzi ed eseguita da alcuni artisti che hanno rappresentato la Francia all’Eurovision ed egli stesso paroliere di alcune hit storiche  francesi fra i quali “Dors mon amour” di Andrè Claveau, prima vittoria eurovisiva francese (1958), “Et bonjour à toi l’artiste”, di Nicole Rieu (ESC 1975), “Une belle histoire”, nota in Italia come “Un’estate fa” ma anche quasi tutti i maggiori successi di Gilbert Becaud (su tutti “Et maintenant”), Juliette Greco e la gran parte dei maggiori artisti della chason francese.

Come sempre, a tutti va il nostro augurio per un sereno giorno di Pasqua. Per chi crede, che possa beneficiare appieno del messaggio salvifico della Resurrezione per rialzarsi dopo le cadute della vita. Per chi non è credente, ma in fondo per tutti, che sia un giorno da vivere lontano dallo stress della vita quotidiana. I più sinceri auguri da tutto lo staff di Euromusica.

Les Prêtres | Infunde Amorem (Répands l'Amour) – Clip Officiel

0

Charts: le numero 1 in Europa (20/4/2014)

Tinkara KovacConferme per Pharrell Williams e per i Clean Bandit, ma le notizie di questa classifica della settimana di Pasqua sono tre. La prima riguarda i Sigma, duo inglese che ha portato la propria “Nobody to love” in testa alla classifica dei singoli, la seconda è per un gruppo spagnolo, i Vetusta Morla, molto popolare nel genere indie rock, che conduce “La deriva” al primato in patria.

E poi c’è la terza canzone del prossimo Eurovision Song Contest che raggiunge la vetta: è “Spet”, versione solo slovena di “Round and round”, il brano bilingue con cui Tinkara Kovac rappresenterà la Slovenia. Per l’istriana è un grandissimo risultato. E in Francia si issa direttamente in vetta il nuovo album de Les Pretres, del quale riparleremo a breve. Sotto, le numero uno e poi “Spet”.

Continue Reading

0

“Silver bullet”, il nuovo singolo di Emerentia

EmerentiaDi Emerentia avevamo parlato un pò di tempo fa, in occasione dell’uscita del suo primo singolo “Wasting water”. Torniamo a parlare di questa giovanissima artista perchè da quando ha fatto il suo debutto sulle scene musicali europee, sempre più gente si sta accorgendo del suo talento. Cresciuto mentre lavorava al fianco di artisti quotati, su tutti il norvegese Alexander Rybak e che poi gradualmente ha preso una forma propria.

E adesso è uscito “Silver bullet“, il secondo singolo, a tratti quasi epico, quasi un inno se vogliamo, che ne conferma le ottime capacità cantautorali e che conferma come il pop svedese meriti molto più che la scarsissima considerazione di cui gode qui da noi. Fra l’altro, lei incide per la stessa etichetta di quella Ace Wilder, il cui singolo “Busy doin’ nothing”, partendo dal Melodifestivalen è appena sbarcato da noi. Chissà che non arrivi anche lei. Ci resta solo un dubbio, guardando il video. Come fa ad avere solo 19 anni?

Emerentia – Silver Bullet (Official video)

0

Francesca Monte, da The Voice al primo album tutto dance

FRancesca MonteIl grande pubblico l’ha conosciuta l’anno scorso nella prima edizione di The Voice of Italy, dove è stata in gara nel team Noemi. Adesso Francesca Monte è  pronta per il primo album, dopo l’ottimo successo ottenuto con il singolo di lancio “Turn the lights on”. Salernitana, 27 anni ex partecipante a Miss Italia, si è avvicinata nel 2012 alla dance dopo varie esperienze musicali e vari concorsi e rassegne  nazionali di notevole importanza, fra i quali “Castrocaro”“Sanremo Rock” e “Inedito per Maria” e duetti di spessore (su tutti quello con Buddy Miles, batterista di Jimi Hendrix e cantante di Carlos Santana). Dopo The Voice of Italy, non ha abbandonato i suoi progetti dance, che anzi sono cresciuti.

L’album, in uscita a settembre, arriva  sull’onda del nuovo singolo “Everlasting fire”, che trovate qui sotto e che propone l’artista campana in collaborazione, come negli altri lavori, con i Dynatronic, tre producer salernitani (Antonio Caramiello,Davide Paone e Mariano Cantarella). Cantautrice e musicista, Francesca Monte sembra aver trovato nella dance quella dimensione che può proiettarla nel mainstream, anche in considerazione del fatto che è già stata ospite di radio importanti di settore e non, su tutte M20.

 Di “Everlasting fire” dice: “E’ un pezzo pieno di passione e di fuoco, un fuoco duraturo. È stato scritto in un periodo particolare; come ogni mio pezzo anche quest’ultimo è nato dalle mie esperienze personali e dalla collaborazione coi Dynatronic: loro sono la mia famiglia, sviluppano le mie idee e le mettono in musica. Sono forti e riescono a non alterare quello che voglio trasmettere musicalmente. È un pezzo che proporrò in tutti i miei live in giro soprattutto in estate al mondo della notte e a quello degli happy hour. È un pezzo energico, da ascoltare e soprattutto da ballare. Di prossima uscita sono due remix: il primo realizzato da due producer remixer e arrangiatori, Bross and Laurer, che hanno collaborato anche con la Dance & Love di Gabry Ponte; il secondo dagli stessi Dynatronic. Sono dei remix davvero esplosivi!”