0

Eurovision 2018: San Marino ci sarà, talent show per scegliere l’artista

San Marino RTV ha confermato ufficialmente la partecipazione allo Eurovision Song Contest 2018. Lo ha fatto nel corso di una conferenza stampa che si è svolta presso la sede dell’Associazione Stampa Estera di Roma alla presenza del dg Carlo Romeo e del capodelegazione Alessandro Capicchioni. Sono dunque 41 i paesi ufficialmente iscritti a questa edizione, con alcuni paesi come Russia e Moldavia che devono ancora annunciare la partecipazione.

La grande novità di San Marino è che alle soglie dei dieci anni dalla prima partecipazione (che però in realtà è l’ottava, stante l’assenza nel 2009 e 2010) per la prima volta organizzerà una selezione. Aperta a tutti, sammarinesi e non, senza limiti di età nè di genere musicale. A selezionare l’artista (non la canzone, che arriverà successivamente) saà un talent show in partnership con la società londinese 1in360.

Come candidarsi. Chiunque potrà candidarsi. Basterà   inviare un video in cui eseguono la propria canzone su www.1in360.com fino al 30 novembre 2017. All’inizio di dicembre 2017, sarà pubblicata la lista con i dieci candidati finali. Tra gennaio e febbraio 2018, i dieci candidati (7 scelti da una giurai e 3 wild card) saranno invitati ad esibirsi davanti a una giuria in una serie di live registrati che saranno trasmessi sul web e via satellite. Il vincitore verrà scelto da un mix di televoto e giuria composta da personaggi dell’industria musicale ed ex partecipanti all’Eurovision.

I candidati (almeno 16 anni compiuti alla data di inizio Eurovision), singoli o gruppi fino a 6 persone,  possono presentare sia cover che brani originali. L’invio del materiale per partecipare alla selezione  puà avvenire in due modi: gratuitamente, ma i candidati dovranno ottenere almeno 100 Like/Share per essere presi in considerazione dalla giuria di 1in360.com; a pagamento, versando 4.99 euro per ogni brano inviato e che potrà quindi essere valutato dai giurati.

I tre più votati parteciperanno ad un talent show show trasmesso da San Marino RTV a fine febbraio 2018, dove a scegliere sarà il pubblico.

La società organizzatrice. 1in360, la partner internazionake, è una società austriaca, con base a Londra, gestita da Naff Naff, di proprietà del produttore austriaco Matthias Strasser e legata al cantautore belga  Marc Paelinck autore di divese entries delle finali maltesi e del brano eurovisivo “Solayoh” di Alyona Lanskaya (Bielorussia 2013).

 

0

“Tu conmigo”, il tormentone dance di Vitalic ft La Bien Querida

Attenzione amici lettori, perchè è arrivata una vera bomba, uno dei pezzi che suoneranno forti nelle discoteche europee. Lui si chiama Pascal Arbez, in arte Vitalic ed è un dj francese. “Tu conmigo” è il nuovo potentissimo singolo che sta girando nelle radio del vecchio Continente, anche italiane, che vede in voce La Bien Querida.

Un’accoppiata vincente, perchè il producer transalpino, grande sperimentatore, non è notissimo al grande pubblico (il suo maggior successo è del 2005, “My friend Dario“, dove la voce è un sintetizzatore chiamato Brigitte) e la voce è quella di una cantante basca molto nota nella scena indie ma in realtà abbastanza lontana dal mainstream e che quindi si propone, anche in occasione dell’uscita del singolo che segna il suo rientro sulle scene, vale a dire “7 dias juntos”, cantato in coppia col catalano  Joan Miquel Oliver

Il singolo è veramente molto forte, di quelli da suonare ad altissimo volume, accompagna l’album “Voyager”, il sesto (più un dj mix). Per lui oltre ad una serie di live in giro per il mondo, Italia compresa, anche la partecipazione a vari showcase festival dedicati alla musica elettronica.

 

0

“Chast ot men”, Victoria Georgieva è il nome nuovo del pop bulgaro

Nome nuovissimo della musica internazionale, ad appena 20 anni Victoria Georgieva arriva sulla cresta dell’onda nella sua Bulgaria. “Chast ot men” è il nuovo singolo, bello ed orecchiabile, che la proietta direttamente nelle radio nazionali.

Per lei un periodo di grande popolarità che le deriva dalla partecipazione alla quarta edizione della versione nazionale di X Factor dove chiuse sesta. Poi per lei alcune apparizioni televisive e un paio di singoli precedenti (merita  l’ascolto “Nezavurshen roman“) prima della firma con la Monte Music, una delle maggiori etichette nazionale e il lancio con questo brano.

Prima di X Factor per lei la formazione in una delle principali scuole nazionali e diversi live. Dopo la partecipazione al programma per lei è arrivata anche la partecipazione ad uno dei successi pop recenti del panorama bulgaro. Un nome da tenere comunque d’occhio.

 

0

Rds Academy 4: vince Filippo Ferraro, è la nuova voce del network

Filippo Ferraro, 31 anni, padovano, è il vincitore della quarta edizione di Rds Academy, il talent show che seleziona ogni anno una nuova vove per Radio Dimensione Suono, i cui studi romani ospitano le prove.

A giudicarli nel corso delle dieci puntate Anna Pettinelli, voce storica di Rds e capo degli speakers dell’emittente, Matteo Maffucci degli Zero Assoluto e anche lui voce di Rds e Giuseppe Cruciani, giornalista di Radio24.

Ferraro, che arriva da Radio Piter Pan, emittente patavina, vince un contratto di un anno col network e succede a Giuditta Arecco, Melania Agrimano e Valerio Scarponi, tutti comunque rimasti nel network Rds. Al secondo posto la giornalista catanese Vittoria Marletta, al terzo l’attore Davide Damiani. Anche per loro, come successo per molti ex partecipanti, potrebbero spalancarsi le porte della radio nazionale, se non con Rds, con altri gruppi.

Dopo una lunga serie di lezioni e prove pratiche alla presenza degli speaker del gruppo e di ospiti illustri, con le classiche eliminazioni, i tre finalisti (su nove iniziali) si sono cimentati prima con il disannuncio di brani musicali da riconoscere, poi con una intervista a braccio con Francesca Michielin. Qui è uscito Davide Damiani.

Filippo Ferraro e Vittoria Marletta si sono sfidati infine prima su una personale top 5 sull’esperienza nel talent e poi su un argomento da descrivere in cento secondi.